Dai Credito alle tue idee

Fino al 15 novembre è possibile iscriversi al concorso “Dai Credito alle tue idee”, iniziativa volta a sostenere lo sviluppo
dell’imprenditorialità giovanile nel Lazio.

Dai credito alle tue idee. Il concorso per far crescere i tuoi progetti

Micro Progress Onlus, con il finanziamento della Regione Lazio e della Presidenza del
Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù
, promuove un concorso che
intende raccogliere e realizzare idee e proposte per sostenere lo sviluppo
dell’imprenditorialità giovanile nel territorio laziale.
E’ un concorso gratuito che raccoglie e sviluppa idee imprenditoriali dei giovani dai 18 ai
35 anni residenti nella Regione Lazio. L’obiettivo è favorire la nascita e la crescita di
progetti innovativi, originali, attenti alle esigenze del territorio e sostenibili, sia dal punto di
vista economico che ambientale e sociale. Idee che possano trasformarsi in forme di autoimpiego e nuove opportunità di lavoro.

Le idee potranno riguardare una delle seguenti aree tematiche:
 Sport
 Ambiente
 Cultura
 Cittadinanza attiva

I partecipanti potranno relazionarsi tra loro e con i coordinatori del progetto sia in
presenza, durante i seminari, che tramite rete, grazie al social network presente sul nostro
sito. Ogni partecipante, infatti, ha a disposizione un profilo dal quale scambiare
informazioni e buone pratiche con gli altri partecipanti, formare il gruppo di lavoro e
sviluppare il progetto imprenditoriale.

A tutti i gruppi, Micro Progress offrirà:
 Formazione e assistenza per la nascita e lo sviluppo dell’impresa.
 Supporto da parte di un team di esperti in amministrazione, finanza, team building,
giurisprudenza, comunicazione e start-up, nonché da professionisti nelle 4 aree
tematiche (sport, cittadinanza attiva, ambiente, e cultura).
 Co-creazione dei business models dei gruppi partecipanti.
 Valutazione dei progetti finali.
Le migliori idee progettuali saranno presentate a Gennaio 2013 durante un evento
conclusivo organizzato da Micro Progress, in cui i finalisti avranno la possibilità di
presentare i loro progetti ad una platea di investitori, rappresentanti delle istituzioni, istituti finanziari, accademici, esperti del settore, imprenditori e aziende interessate.

Tutte le informazioni per iscriversi sul sito www.microprogress.org
Leggi il Regolamento

Bastian Lange – Europa, Start Up!

Conosciamo Bastian Lange, direttore del dipartimento di consulenza startegica Multiplicities – Berlin, relatore del panel di “Europa, Start Up!”

Il Dipartimento Innovazione e Impresa e l’Ufficio Europa organizzano il 25 ottobre 2012 “Europa, Start Up!”, evento nell’ambito degli OPEN DAYS 2012, la Settimana Europea delle Regioni e delle Città.

Tema dell’iniziativa è l’esperienza delle start up nelle diverse aeree metropolitane europee e le politiche in loro favore.
L’incontro vuole affrontare questioni molto specifiche dal punto di vista di un’amministrazione locale, interessata ad sviluppare, sul suo territorio, una ‘cultura’ favorevole al pieno dispiegarsi delle potenzialità proprie della nuova impresa. Ad affrontare queste tematiche saranno operatori, imprenditori, amministratori attivi in diverse città europee.

Vi presentiamo Bastian Lange, uno degli autorevoli relatori del panel.

Bastian Lange è specilizzato in studi di geografia urbana ed economica e si occupa di problemi di carattere amministrativo e legati allo sviluppo regionale nell’ambito dell’industria creativa. È a capo del dipartimento di consulenza startegica Multiplicities – Berlin ed è stato visiting Professor presso la Humbolt Universität di Berlino tra il 2011 e il 2012. Si interessa particolarmente di processi di trasformazione socio-economici nell’era della conoscenza creativa e cerca di elaborarne una forma che sia utilizzabile anche in ambiti come la politica, il business o direttamente legati alla creatività.
Bastian Lange ha studiato geografia, etnologia e sviluppo urbano a Marburg e a Edmonton; ha conseguito un Dottorato all’Università Johann-Wolfgang Goethe, Francoforte sul Meno, presso l’Istituto di Geografia nel 2006. È un membro del Centro Georg Simmel dell’Università Humboldt di Berlino per la ricerca sulla metropoli.
www.multiplicities.de

Leggi anche…

Marco Zappalorto – Europa, Start Up!
Carlo Alberto Pratesi – Europa, Start Up!
Pietro Reichlin – Europa, Start Up!
Dario Carrera – Europa, Start Up!
Luigi Capello – Europa, Start Up!
Xavier Dumont Peruga – Europa, Start Up!
Stefano Venditti – Europa, Start Up!
Michelangelo Altamore – Europa, Start Up!
Gianmarco Carnovale – Europa, Start Up!
Stephen Treuman – Europa, Start Up!

Scarica il programma completo

Open Roma

Open Roma è l’evento promosso dalla Provincia di Roma per illustrare i progetti portati avanti dall’Amministrazione sull’Open Data.

Lanciare una rivoluzione fondata sulla trasparenza e sulla partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica e scommettere sulle opportunità offerte dalle nuove tecnologie per sostenere la crescita e la creazione di nuove servizi. Sono questi gli obiettivi di Open Roma, l’evento promosso dalla Provincia di Roma venerdì 12 ottobre dalle ore 11 al Tempio di Adriano, per illustrare i progetti portati avanti dall’Amministrazione sull’Open Data.

Nel corso della mattinata, aperta dall’intervento del presidente della Provincia Nicola Zingaretti, che presenterà il portale opendata.provincia.roma.it e il nuovo Atlante Geostatistico “Capitale Metropolitana”, interverranno Ernesto Belisario, Presidente Associazione Italia Open Government, Salvatore Marras, Formez Pa, responsabile del sito dati.gov.it, Irina Bolychevsky, Open Konowlege Foundation. Modera Riccardo Luna.

Al termine degli interventi verrà presentato un contest per la realizzazione di app basate su dati della Provincia. La Giuria sarà presieduta da Flavia Marzano, presidente di Stati Generali dell’Innovazione.

L’iniziativa nasce dalla convinzione che l’Open Data non rappresenti in questo momento solo un dovere istituzionale, ma una straordinaria opportunità per governare meglio, aumentando la capacità di programmazione e decisione della pubblica amministrazione, rafforzare la democrazia, aumentando la capacità di partecipazione e indirizzo dei cittadini sostenere la crescita, aumentando la conoscenza dei mercati e la diffusione di servizi e imprese innovative.

Scarica la locandina

Open Roma
venerdì 12 ottobre dalle ore 11:00
Tempio di Adriano
Piazza di Pietra – Roma

Luca Rigoni – Giornate della Creatività e dell’Innovazione 2012

Conosciamo più da vicino i protagonisti di questo evento: oggi parliamo di Luca Rigoni.

Le Giornate della Creatività e dell’Innovazione sono “una due giorni” di eventi, convegni ed esposizioni, un luogo di incontro e confronto per gli attori della creatività e dell’innovazione che operano nell’area metropolitana. Un momento per conoscere quello che sta succedendo, chi si sta distinguendo, quali sono le direzioni intraprese.

Oggi vi presentiamo un grande giornalista, un volto conosciuto al grande pubblico: Luca Rigoni.

Nato a Roma nel 1964 e’ laureato in Lettere all’Universita’ di Bologna. Dal 1989 al 1991 ha lavorato alla Rai Corporation di New York. Nel dicembre 1991 e’ passato al TG5 dove, fin dalla fondazione, e’ stato alla redazione Esteri sia come inviato sui principali avvenimenti internazionali (cinque presidenziali americane, Medio Oriente, Somalia, Afghanistan, diversi G7 e G8 fra cui quello di Genova 2001, numerosi Consigli europei, ecc.), sia negli ultimi dieci anni con la responsabilità di caporedattore.

Del TG5 ha condotto le edizioni della notte, del pomeriggio, delle 13. Dalla loro nascita, nel novembre 2011, e’ alle all news di Mediaset –TGCom24 – sempre come caporedattore Esteri e come conduttore degli spazi di approfondimento. Collabora all’inserto culturale de Il Foglio del sabato.

Leggi tutte biografie pubblicate:

Programma – Giornate della Creatività e dell’Innovazione 2012

Al Teatro India di Roma il quarto appuntamento delle “Giornate della Creatività e dell’Innovazione”.

REGISTRATI ALL’EVENTO

Le Giornate della Creatività e dell’Innovazione rappresentano il momento di sintesi delle attività di RomaProvinciaCreativa svolte durante l’anno.

L’evento 2012 si svolgerà in due giornate.
La prima il giorno 4 Luglio, dedicata all’innovazione e organizzata dall’associazione InnovActionLab è strutturata in due parti: nella prima si discuterà circa i fattori che costituiscono l’ecosistema dell’Innovazione. In particolare, verrà presentato il caso di Israele – ormai da tutti considerata la “start up nation” – raccontato da Shlomo Maital (Academic Director del Technion Institute of Management), figura di primo piano nel panorama internazionale dell’innovazione e Ishay Green, uno degli startupper più noti e di successo della realtà israeliana.
La seconda parte ospiterà la finale del percorso InnovAction Lab, che prevede la  presentazione dei progetti realizzati dai migliori team di studenti universitari. Dopo le presentazioni un panel di investitori istituzionali (fondi di venture capital, business angels, esperti del settore) selezionerà i vincitori che verranno premiati con viaggi studio in Israele e Silicon Valley.

Nella seconda giornata, il 5 Luglio, dedicata alla Creatività, verranno presentati i tre assi portanti del programma RomaProvincia Creativa: imprese, persone e luoghi:
a) il libro RomaCreativa, giunto alla terza edizione, che raccoglie i ritratti dei creativi romani emergenti selezionati da dodici curatori di sezione (architettura e design, artigianato, fotografia, moda, comunicazione visiva, nuove tecnologie, editoria, fumetto e illustrazione, musica, teatro e performance, cinema e video, arte);
b) i ritratti di chi ha avviato nel 2011 una nuova impresa grazie alle risorse del Fondo per la Creatività della Provincia di Roma (il Fondo è lo strumento finanziario dell’Amministrazione provinciale che mira a sostenere le imprese operanti nei settori creativi e che permetterà, nell’arco di quattro anni, la nascita di 60 imprese);
c) i ritratti delle associazioni che hanno vinto il bando Iniziative Creative, con cui sono state sostenute le attività di diffusione della creatività in diversi contesti e che saranno premiate al termine della Giornata.

La Giornata vedrà anche la premiazione dei vincitori di “Disegna RomaProvinciaCreativa”, il concorso promosso dalla Provincia nelle scuole di Creatività dell’area metropolitana per disegnare il manifesto della Giornata 2012.

Gli speakers della serata saranno Fabio Gallia, amministratore delegato della BNL, che parlerà del ruolo della finanza nel sostenere la creatività e l’innovazione e l’arch. Carlo Ratti, Direttore del Mit SENSEable City Lab di Cambridge (USA) che porterà la sua esperienza internazionale in tema di nuove città e nuove tecnologie. A seguire Antonella Rampino e Luca Rigoni intervisteranno Nicola Zingaretti sul tema Creatività e Politica.

Consulta e scarica il programma!


Leggi tutte biografie pubblicate: