Luca Rigoni – Giornate della Creatività e dell’Innovazione 2012

Conosciamo più da vicino i protagonisti di questo evento: oggi parliamo di Luca Rigoni.

Le Giornate della Creatività e dell’Innovazione sono “una due giorni” di eventi, convegni ed esposizioni, un luogo di incontro e confronto per gli attori della creatività e dell’innovazione che operano nell’area metropolitana. Un momento per conoscere quello che sta succedendo, chi si sta distinguendo, quali sono le direzioni intraprese.

Oggi vi presentiamo un grande giornalista, un volto conosciuto al grande pubblico: Luca Rigoni.

Nato a Roma nel 1964 e’ laureato in Lettere all’Universita’ di Bologna. Dal 1989 al 1991 ha lavorato alla Rai Corporation di New York. Nel dicembre 1991 e’ passato al TG5 dove, fin dalla fondazione, e’ stato alla redazione Esteri sia come inviato sui principali avvenimenti internazionali (cinque presidenziali americane, Medio Oriente, Somalia, Afghanistan, diversi G7 e G8 fra cui quello di Genova 2001, numerosi Consigli europei, ecc.), sia negli ultimi dieci anni con la responsabilità di caporedattore.

Del TG5 ha condotto le edizioni della notte, del pomeriggio, delle 13. Dalla loro nascita, nel novembre 2011, e’ alle all news di Mediaset –TGCom24 – sempre come caporedattore Esteri e come conduttore degli spazi di approfondimento. Collabora all’inserto culturale de Il Foglio del sabato.

Leggi tutte biografie pubblicate:

Programma – Giornate della Creatività e dell’Innovazione 2012

Al Teatro India di Roma il quarto appuntamento delle “Giornate della Creatività e dell’Innovazione”.

REGISTRATI ALL’EVENTO

Le Giornate della Creatività e dell’Innovazione rappresentano il momento di sintesi delle attività di RomaProvinciaCreativa svolte durante l’anno.

L’evento 2012 si svolgerà in due giornate.
La prima il giorno 4 Luglio, dedicata all’innovazione e organizzata dall’associazione InnovActionLab è strutturata in due parti: nella prima si discuterà circa i fattori che costituiscono l’ecosistema dell’Innovazione. In particolare, verrà presentato il caso di Israele – ormai da tutti considerata la “start up nation” – raccontato da Shlomo Maital (Academic Director del Technion Institute of Management), figura di primo piano nel panorama internazionale dell’innovazione e Ishay Green, uno degli startupper più noti e di successo della realtà israeliana.
La seconda parte ospiterà la finale del percorso InnovAction Lab, che prevede la  presentazione dei progetti realizzati dai migliori team di studenti universitari. Dopo le presentazioni un panel di investitori istituzionali (fondi di venture capital, business angels, esperti del settore) selezionerà i vincitori che verranno premiati con viaggi studio in Israele e Silicon Valley.

Nella seconda giornata, il 5 Luglio, dedicata alla Creatività, verranno presentati i tre assi portanti del programma RomaProvincia Creativa: imprese, persone e luoghi:
a) il libro RomaCreativa, giunto alla terza edizione, che raccoglie i ritratti dei creativi romani emergenti selezionati da dodici curatori di sezione (architettura e design, artigianato, fotografia, moda, comunicazione visiva, nuove tecnologie, editoria, fumetto e illustrazione, musica, teatro e performance, cinema e video, arte);
b) i ritratti di chi ha avviato nel 2011 una nuova impresa grazie alle risorse del Fondo per la Creatività della Provincia di Roma (il Fondo è lo strumento finanziario dell’Amministrazione provinciale che mira a sostenere le imprese operanti nei settori creativi e che permetterà, nell’arco di quattro anni, la nascita di 60 imprese);
c) i ritratti delle associazioni che hanno vinto il bando Iniziative Creative, con cui sono state sostenute le attività di diffusione della creatività in diversi contesti e che saranno premiate al termine della Giornata.

La Giornata vedrà anche la premiazione dei vincitori di “Disegna RomaProvinciaCreativa”, il concorso promosso dalla Provincia nelle scuole di Creatività dell’area metropolitana per disegnare il manifesto della Giornata 2012.

Gli speakers della serata saranno Fabio Gallia, amministratore delegato della BNL, che parlerà del ruolo della finanza nel sostenere la creatività e l’innovazione e l’arch. Carlo Ratti, Direttore del Mit SENSEable City Lab di Cambridge (USA) che porterà la sua esperienza internazionale in tema di nuove città e nuove tecnologie. A seguire Antonella Rampino e Luca Rigoni intervisteranno Nicola Zingaretti sul tema Creatività e Politica.

Consulta e scarica il programma!


Leggi tutte biografie pubblicate: