Tutte le startup presenti durante l’incontro “Europa, Start Up!”

Conosciamo le startup e gli spin-off che verranno presentati durante l’evento “Europa, Start Up!” che si terrà a Roma il 25 ottobre 2012

Il Dipartimento Innovazione e Impresa e l’Ufficio Europa organizzano l’evento “Europa, Start Up!“, un workshop nell’ambito degli OPEN DAYS 2012, la Settimana Europea delle Regioni e delle Città.
Tema dell’iniziativa è l’esperienza delle startup nelle diverse aeree metropolitane europee e le politiche in loro favore. Ad affrontare queste tematiche saranno operatori, imprenditori, amministratori attivi in diverse città europee. L’iniziativa sarà poi anche l’occasione per ‘fare il punto’ sulla situazione romana. Protagonisti e giovani imprenditori porteranno le loro testimonianze ed indicheranno prospettive per un pieno affermarsi della ‘cultura’ dell’impresa innovativa nel tessuto romano.

25 ottobre 2012 – dalle 16 alle 19.30
Palazzo Valentini – Sala Di Liegro
Via IV Novembre 119/a
Roma

Ecco le startup che saranno presentate durante l’evento.

LE STARTUP DI INNOVACTION LAB

Le Cicogne
Le Cicogne è una start up che si pone l’obiettivo di diventare la prima impresa in Italia in grado di far incontrare domanda e offerta di baby-sitting, baby-teaching e baby-taxi.
Le Cicogne dà a tutti gli studenti tra i 18 e i 28 anni l’opportunità di trovare in modo facile un lavoro che sia flessibile e compatibile con i loro bisogni e impegni, quali ad esempio lo studio. Attraverso il sito www.lecicognebabysitter.com, essi possono creare un profilo e registrarsi. Per poter accedere alle proposte di lavoro e poter iniziare a lavorare però, tutti i ragazzi devono effettuare il pagamento di 10€ al mese: solo così diventeranno membri a tutti gli effetti. A tutti i candidati viene applicato un esame delle credenziali e tutti vengono conosciuti personalmente prima di essere accettati.
Le famiglie dall’altra parte, possono inserire le loro richieste sul sito in modo gratuito e scegliere uno tra tutti i giovani una volta che questi si siano resi disponibili per la loro richiesta.
La nostra principale fonte di revenues è data quindi dalla quota mensile pagata dagli studenti, a cui si vanno ad aggiungere una serie di servizi accessori come gli extra a pagamento per i genitori e gli accordi con hotel e enti pubblici.

AdvEyes
Adveyes è un’idea di business indirizzata alle aziende che offrono servizi Internet per mobile. L’offerta consiste in una piattaforma web tramite la quale il cliente può richiedere test e misurazioni per verificare e controllare la qualità (QoS) e l’efficienza dei propri servizi. In tal modo le aziende possono incrementare i profitti, fornendo ai loro utenti mobile servizi più veloci e affidabili. Adveyes effettua test da migliaia di smartphone reali distribuiti in tutto il mondo, fornendo alle aziende un quadro completo della QoS percepita da utenti di smartphone reali. Tale diffusione è possibile grazie ad un particolare modello di business, in cui Adveyes fa da tramite tra i propri clienti e un grande numero di sviluppatori di applicazioni per smartphone. Adveyes offre un plugin che gli sviluppatori inseriscono nelle loro applicazioni. Gli smartphone sui quali vengono installate queste applicazioni effettuano i test di rete richiesti dai clienti di Adveyes.

LE STARTUP DI ENLABS

Qurami
Nell’era informatizzata odierna il “tempo” sta diventando una risorsa
sempre più scarsa. Qurami Srl, una società fondata nel 2011 a Roma (Italia), offre soluzioni per salvare il tempo attraverso l\’uso di dispositivi mobili. Le soluzioni Qurami si concentrano oggi sulla gestione delle code virtuali. Questo dà agli utenti la possibilità di prenotare il loro posto in coda da remoto, interagendo con un sistema di prenotazione elettronico.
L’obiettivo di Qurami è restituire il tempo che viene sottratto nella vita di tutti i giorni.

Qurami offre agli utenti la possibilità di gestire il loro tempo di attesa in modo efficiente da remoto, prenotando un posto in fila attraverso un’applicazione mobile che interagisce con la macchina erogatrice dei “numeretti”. Gli utenti sono in grado di monitorare la fila in tempo reale e accedere alla struttura solo in prossimità del proprio turno. L’applicazione è costruita come una piattaforma universale che si integra con tutti i tipi esistenti di hardware eliminacode. Offriamo anche un servizio web-based, opzione che non richiede alcuna integrazione hardware.

Geomefree
Geomefree è una startup romana. Fondata nel 2012 grazie a InnovaAction Lab ed Enlabs, incubatore capitolino, ha sviluppato un’applicazione smartphone che pubblica e geolocalizza eventi gratuiti a Roma e dintorni. Il team: Andrea Pastina (ex programmatore freelance e
responsabile di progetto per grandi aziende), Gabriele Fronza (Ingegnere Gestionale), Davide Caroselli (Ingegnere Informatico), Silvia Salvadori (umanista con esperienza nell’ambito degli eventi culturali) e Giulia Basili (laureanda in scienze della comunicazione).
L’obiettivo? Far affrontare la crisi a testa alta a chi ha fame di cultura e divertimento. Geomefree dà la possibilità a chiunque abbia uno smartphone (o internet) di godersi le risorse della Capitale senza spendere un euro. Spettacoli, proiezioni, reading, mostre, attività per l’infanzia, concerti, dj set, lezioni e seminari, eventi sportivi o nella natura, mercatini: esclusivamente ad ingresso libero. I nostri utenti hanno inoltre accesso a offerte promosse da esercenti che utilizzano Geomefree per premiare i loro clienti o per acquistarne di nuovi. Provare per credere, tanto è tutto gratis!

LE STARTUP DELLA PROVINCIA DI ROMA:

Stereomood
Stereomood è una delle novità più dirompenti nella fruizione musicale su web e mobile:
un servizio musicale che trasforma immediatamente in musica le emozioni dei suoi ascoltatori, creando playlist per ogni stato d’animo e ogni situazione, dalle più abituali alle più straordinarie.
Hai bisogno della colonna sonora ideale per la tua cena romantica, per lavorare fino a tarda notte, guidare nel traffico o fare l’amore? Basta scegliere fra uno degli oltre 100 mood presenti in homepage e in un solo click avrai una playlist sempre aggiornata consona alle tue aspettative.
Aggregando per mood la migliore musica indipendente della blogosfera, Stereomood è anche un modo alternativo per scoprire nuova musica, offrendo ad artisti emergenti la possibilità di raggiungere un audience di oltre un milione di visitatori unici da tutto il mondo.

Progetto Santarella
Santarella crea capi di abbigliamento e accessori “emozionali”. E’ sinonimo di design attivo, dove la creatività non si ferma al prodotto ma diventa parte integrante della personalità di chi lo indossa, accompagnandolo nel quotidiano e nello straordinario.
Santarella nasce nel 2009 dall’incontro creativo di due architetti, Barbara Annunziata e Francesca Gattoni. L’azienda, costituita nel 2011, è una produzione di nicchia, in sintonia tra moda e design. Ha fatto del made in italy un’ossessione, della ricerca una mania: dai tessuti italiani di qualità fino al “packaging da non buttar via”.
La mission è liberare il corpo dalle taglie.
Il capo “Ruota”, uno dei modelli simbolo del marchio, ha ottenuto il brevetto d’invenzione, partecipando con 12 “esemplari” all’ultimo film di Woody Allen “To Rome with love”. Santarella ha vinto il Premio per la Creatività della Provincia di Roma- 2011 e il premio “Artigianato di classe edizione 2012” conferito dalla commissione consiliare permanente di Roma capitale turismo e moda. E’ una delle 4 aziende del Lazio selezionate per il progetto europeo BE WIN- Business Entrepreneurship Women in Network 2012/2013.

LE STARTUP DEL PARCO SCIENTIFICO ROMANO

CryoLab
CryoLab è nata il 26 Gennaio 2012, dalla realizzazione di uno “spin-off” che ha coinvolto alcuni ricercatori dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” in partnership con alcuni imprenditori privati, con Linde Medicale S.r.l. e con il Parco Scientifico Romano, con l’ambizione di divenire un “Facility Management” nel campo Medicina Traslazionale, delle Biotecnologie, della Medicina Rigenerativa, della Manipolazione di concentrati cellulari e cellule staminali e, quindi più in generale, del Biobanking e della Criobiologia.CryoLab si prefigge di garantire una serie di servizi che permetteranno, a chiunque sia interessato, di svolgere la propria attività clinica e di ricerca, senza che i problemi derivanti dalla carenza strutturale ed economica incida sul prosieguo delle ricerche.

Algares
AlgaRes è uno spinoff universitario che svolge attività di consulenza, progettazione, ricerca e alta formazione nel campo dell’ecologia e biologia di cianobatteri e microalghe incentrata sul miglioramento della qualità ambientale e delle biotecnologie algali.
Nell’ambito delle iniziative proposte dalla Provincia di Roma, AlgaRes ha potuto partecipare al Bando per l’accesso al ‘Fondo per la creatività’ con un progetto dal titolo SPECTRA – SPERIMENTAZIONE DI TECNOLOGIE CONSERVATIVE NON DISTRUTTIVE IN SITI ARCHEOLOGICI IPOGEI, che prevedeva lo sviluppo di un prototipo di illuminazione innovativo volto a ridurre o comunque limitare lo sviluppo di microrganismi fotosintetici su superfici di pregio come affreschi, pitture murali, mosaici, stucchi, marmi e intonaci collocati all’interno di cripte, chiese, siti ipogei, aree archeologiche, ecc..

LA STARTUP DI WORKING CAPITAL

Cineama
Cineama.it è una piattaforma e una community dedicata a chi ama e a chi “fa” il cinema (e non solo).
Cineama.it utilizza filosofie e strumenti della Rete e dei social media per sperimentare nuovi modelli di promozione e distribuzione cinematografica, per stimolare la creatività “collaborativa” individuando così anche nuovi processi di produzione audiovisiva.
Attraverso la distribuzione “social” e le proiezioni on demand cineama.it permette ai film indipendenti e di qualità di trovare il loro pubblico, di aumentare la loro permanenza nelle sale e di permetterne la visione anche nelle piccole e medie città, speso raggiunte solo dai “blockbusters”.

Stephen Treuman – Europa, Start Up!

Conosciamo Stephen Treuman, Managing Director di Sapienza Innovazione, relatore del panel di “Europa, Start Up!”

Il Dipartimento Innovazione e Impresa e l’Ufficio Europa organizzano il 25 ottobre 2012Europa, Start Up!”, evento nell’ambito degli OPEN DAYS 2012, la Settimana Europea delle Regioni e delle Città.

Tema dell’iniziativa è l’esperienza delle start up nelle diverse aeree metropolitane europee e le politiche in loro favore.
L’incontro vuole affrontare questioni molto specifiche dal punto di vista di un’amministrazione locale, interessata ad sviluppare, sul suo territorio, una ‘cultura’ favorevole al pieno dispiegarsi delle potenzialità proprie della nuova impresa. Ad affrontare queste tematiche saranno operatori, imprenditori, amministratori attivi in diverse città europee.

Vi presentiamo Stephen Treuman, uno degli autorevoli relatori del panel.

Amministratore delegato di Sapienza Innovazione da quando ha iniziato ad operare nel novembre 2006. I principali partner sono Unicredit, Filas, BIC-Lazio e, Sapienza Università di Roma. Il suo obiettivo principale è quello di sostenere i ricercatori della Sapienza per tutte le attività di innovazione, dagli spin-off alla brevettazione, oltre a gestire i Joint Labs che riuniscono imprese e i differenti gruppi di ricerca dell’Università nell’ambito dei programmi di ricerca collaborativa con obiettivi industriali. Fornisce anche all’Università supporto per il finanziamento della ricerca, compreso l’accesso al VII Programma Quadro della Ricerca Europea.
Ha trascorso la maggior parte della sua carriera in Italia, dopo una laurea a Oxford in matematica e ha lavorato presso IBM nel Regno Unito nell’ambito dello sviluppo di architetture di rete.
In Italia ha lavorato per diverse aziende IT, tra cui Olivetti, prima di focalizzarsi sulla ricerca e l’intelligenza artificiale (sistemi esperti). Nel 1989 si trasferisce a Trento per lavorare presso un centro di ricerca (IRST), dove per nove anni ha guidato l’ufficio per i finanziamenti UE, e successivamente per altri sette anni ha curato lo sviluppo dell’ufficio finanziamenti UE dell’Università degli Studi di Trento. In quel periodo era anche responsabile dell’Innovation Relay Centre per il Trentino / Alto Adige.
Per un breve periodo ha ricoperto la posizione di direttore di ricerca presso l’Università di L’Aquila, prima di accettare la sua attuale posizione non appena l’occasione si è presentata alla fine del 2006.

Leggi anche…

Marco Zappalorto – Europa, Start Up!
Carlo Alberto Pratesi – Europa, Start Up!
Pietro Reichlin – Europa, Start Up!
Dario Carrera – Europa, Start Up!
Luigi Capello – Europa, Start Up!
Bastian Lange – Europa, Start Up!
Xavier Dumont Peruga – Europa, Start Up!
Stefano Venditti – Europa, Start Up!
Michelangelo Altamore – Europa, Start Up!
Gianmarco Carnovale – Europa, Start Up!

Scarica il programma completo

Gianmarco Carnovale – Europa, Start Up!

Conosciamo Gianmarco Carnovale, Presidente Associazione Roma Startup, relatore del panel di “Europa, Start Up!”

Il Dipartimento Innovazione e Impresa e l’Ufficio Europa organizzano il 25 ottobre 2012Europa, Start Up!”, evento nell’ambito degli OPEN DAYS 2012, la Settimana Europea delle Regioni e delle Città.

Tema dell’iniziativa è l’esperienza delle start up nelle diverse aeree metropolitane europee e le politiche in loro favore.
L’incontro vuole affrontare questioni molto specifiche dal punto di vista di un’amministrazione locale, interessata ad sviluppare, sul suo territorio, una ‘cultura’ favorevole al pieno dispiegarsi delle potenzialità proprie della nuova impresa. Ad affrontare queste tematiche saranno operatori, imprenditori, amministratori attivi in diverse città europee.

Vi presentiamo Gianmarco Carnovale, uno degli autorevoli relatori del panel.

Startupper tra i pionieri dell’innovazione sulla scena romana. Appassionato di tecnologia fin dall’adolescenza, si è formato interessandosi alla comprensione dei vari scenari socio economici ed alla previsione dei mutamenti dei costumi favoriti dall’evoluzione tecnologica.
Imprenditore seriale, manager, innovatore, editorialista, mentor.
Promotore di diverse proposte di legge su tematiche di innovazione. Co-founder di MentorCo, società di advisory per Startup. Socio di numerose startup innovative.
Co-fondatore e Presidente dell’Associazione Roma Startup.

Leggi anche…

Marco Zappalorto – Europa, Start Up!
Carlo Alberto Pratesi – Europa, Start Up!
Bastian Lange – Europa, Start Up!
Pietro Reichlin – Europa, Start Up!
Dario Carrera – Europa, Start Up!
Luigi Capello – Europa, Start Up!
Xavier Dumont Peruga – Europa, Start Up!
Stefano Venditti – Europa, Start Up!
Michelangelo Altamore – Europa, Start Up!
Stephen Treuman – Europa, Start Up!

Scarica il programma completo

“Europa, Start Up! Esperienze metropolitane europee a confronto”

Un incontro per valutare insieme come le amministrazioni locali promuovo una ‘cultura’ favorevole alla crescita delle start up.

Lo start-up di impresa è un fenomeno attorno al quale c’è, oggi, grandissima attenzione. Per il contributo che può dare alla crescita economica, per il suo rappresentare il modello di capitalismo imprenditoriale che caratterizza l’attuale fase storica; per l’influenza che sta avendo sulle generazioni di giovani che si affacciano sul mondo del lavoro con creatività, determinazione e passione. Nella stessa Roma, da ultimo, si registrano una serie di iniziative di grande interesse: incubatori, realtà universitarie, conferenze internazionali, contest molto si muove attorno alla scena dello start-up sul nostro territorio.

Parleremo di tutto questo a “Europa, Start Up! Esperienze metropolitane europee a confronto“, un workshop che si svolge a Roma nell’ambito dei Local Open Days 2012, un’iniziativa supportata dall’Unione Europea. L’appuntamento è per il 25 ottobre dalle ore 16 alle 19,30 presso la sala Di Liegro di Palazzo Valentini a Roma (via IV Novembre 119/a).
Obiettivo dell’incontro è quello di esaminare le forme con cui le amministrazioni locali promuovo, sui propri territori, una ‘cultura’ favorevole alla crescita delle start up. L’introduzione è affidata ad un rappresentante della Commissione Europea ed a Gian Paolo Manzella, Direttore del Dipartimento Innovazione e Impresa della Provincia e Coordinatore dell’Ufficio Europa.

Scarica il programma completo

La prima sessione di interventi avrà ad oggetto il ruolo delle istituzioni europee e delle autorità locali nello start-up di impresa.
La seconda sarà, invece, dedicata a fare il punto sulle iniziative messe in campo a Roma in tema di start-up.

Nella seconda sezione dopo le introduzioni di diversi protagonisti del fenomeno – Enlabs, InnovactionLab, Associazione Roma Start-Up, The HUB Roma, Working Capital – ascolteremo i pitch di start-up e spin-off nati da diversi incubatori di impresa. In particolare presenteranno la loro attività:

Qurami e Geomefree (Enlabs);
AdvEyes e Le Cicogne (Innovaction Lab);
Cineama (Working Capital);
GlobeIn (The HUB Roma).

Oltre a questo, saranno ospitate le videopresentazioni di:

Stereomood e Santarella (le start-up nate nei settori delle industrie creative attraverso il Fondo Roma Provincia Creativa);
AlgaRes e CryoLab (start-up del Parco Scientifico Romano);
SEDs e Mo.Li.Rom (Sapienza Innovazione).

La giornata si chiuderà con gli interventi di un rappresentante del Ministero per lo Sviluppo Economico, che farà il quadro degli ultimi sviluppi dell’azione di governo in questo settore, di Pietro Reichlin, professore di politica economica e prorettore della LUISS, che analizzerà l’impatto potenziale delle start-up sulla produttività dell’economia italiana e del Presidente Nicola Zingaretti, che si soffermerà sull’importanza del sostegno alle start-up nell’azione di governo di un ente territoriale.

Il panel dei relatori

Marco Zappalorto – Europa, Start Up!
Carlo Alberto Pratesi – Europa, Start Up!
Bastian Lange – Europa, Start Up!
Pietro Reichlin – Europa, Start Up!
Dario Carrera – Europa, Start Up!
Luigi Capello – Europa, Start Up!
Xavier Dumont Peruga – Europa, Start Up!
Stefano Venditti – Europa, Start Up!
Michelangelo Altamore – Europa, Start Up!
Gianmarco Carnovale – Europa, Start Up!
Stephen Treuman – Europa, Start Up!

ISCRIZIONI APERTE FINO AL 24 OTTOBRE 2012 ORE 14:00 SUL SITO www.romaprovinciacreativa.it

Pietro Reichlin – Europa, Start Up!

Conosciamo Pietro Reichlin, Professore di Economia all’Università LUISS G. Carli, relatore del panel di “Europa, Start Up!”

Il Dipartimento Innovazione e Impresa e l’Ufficio Europa organizzano il 25 ottobre 2012Europa, Start Up!”, evento nell’ambito degli OPEN DAYS 2012, la Settimana Europea delle Regioni e delle Città.

Tema dell’iniziativa è l’esperienza delle start up nelle diverse aeree metropolitane europee e le politiche in loro favore.
L’incontro vuole affrontare questioni molto specifiche dal punto di vista di un’amministrazione locale, interessata ad sviluppare, sul suo territorio, una ‘cultura’ favorevole al pieno dispiegarsi delle potenzialità proprie della nuova impresa. Ad affrontare queste tematiche saranno operatori, imprenditori, amministratori attivi in diverse città europee.

Vi presentiamo Pietro Reichlin, uno degli autorevoli relatori del panel.

Nato a Roma il 20/3/1956, docente di Economia e Prorettore alla ricerca alla LUISS. E’ Research Fellow del Center of Economic Policy
Research (CEPR) di Londra, Co-Editor della rivista Research in Economics.
Ha conseguito un PhD in economia presso la Columbia University e insegnato nelle universita’ di Roma La Sapienza, Chieti, Napoli, Columbia, Pennsylvania, UCLA.
Ha pubblicato numerosi saggi scientifici e alcune monografie su diversi temi economici con particolare riguardo per la macroeconomia, il ciclo economico ed i mercati finanziari.

Leggi anche…

Marco Zappalorto – Europa, Start Up!
Carlo Alberto Pratesi – Europa, Start Up!
Bastian Lange – Europa, Start Up!
Dario Carrera – Europa, Start Up!
Luigi Capello – Europa, Start Up!
Xavier Dumont Peruga – Europa, Start Up!
Stefano Venditti – Europa, Start Up!
Michelangelo Altamore – Europa, Start Up!
Gianmarco Carnovale – Europa, Start Up!
Stephen Treuman – Europa, Start Up!

Scarica il programma completo