“Europa, Start Up! Esperienze metropolitane europee a confronto”

Un incontro per valutare insieme come le amministrazioni locali promuovo una ‘cultura’ favorevole alla crescita delle start up.

Lo start-up di impresa č un fenomeno attorno al quale c’č, oggi, grandissima attenzione. Per il contributo che puň dare alla crescita economica, per il suo rappresentare il modello di capitalismo imprenditoriale che caratterizza l’attuale fase storica; per l’influenza che sta avendo sulle generazioni di giovani che si affacciano sul mondo del lavoro con creativitŕ, determinazione e passione. Nella stessa Roma, da ultimo, si registrano una serie di iniziative di grande interesse: incubatori, realtŕ universitarie, conferenze internazionali, contest molto si muove attorno alla scena dello start-up sul nostro territorio.

Parleremo di tutto questo a “Europa, Start Up! Esperienze metropolitane europee a confronto“, un workshop che si svolge a Roma nell’ambito dei Local Open Days 2012, un’iniziativa supportata dall’Unione Europea. L’appuntamento č per il 25 ottobre dalle ore 16 alle 19,30 presso la sala Di Liegro di Palazzo Valentini a Roma (via IV Novembre 119/a).
Obiettivo dell’incontro č quello di esaminare le forme con cui le amministrazioni locali promuovo, sui propri territori, una ‘cultura’ favorevole alla crescita delle start up. L’introduzione č affidata ad un rappresentante della Commissione Europea ed a Gian Paolo Manzella, Direttore del Dipartimento Innovazione e Impresa della Provincia e Coordinatore dell’Ufficio Europa.

Scarica il programma completo

La prima sessione di interventi avrŕ ad oggetto il ruolo delle istituzioni europee e delle autoritŕ locali nello start-up di impresa.
La seconda sarŕ, invece, dedicata a fare il punto sulle iniziative messe in campo a Roma in tema di start-up.

Nella seconda sezione dopo le introduzioni di diversi protagonisti del fenomeno – Enlabs, InnovactionLab, Associazione Roma Start-Up, The HUB Roma, Working Capital – ascolteremo i pitch di start-up e spin-off nati da diversi incubatori di impresa. In particolare presenteranno la loro attivitŕ:

Qurami e Geomefree (Enlabs);
AdvEyes e Le Cicogne (Innovaction Lab);
Cineama (Working Capital);
GlobeIn (The HUB Roma).

Oltre a questo, saranno ospitate le videopresentazioni di:

Stereomood e Santarella (le start-up nate nei settori delle industrie creative attraverso il Fondo Roma Provincia Creativa);
AlgaRes e CryoLab (start-up del Parco Scientifico Romano);
SEDs e Mo.Li.Rom (Sapienza Innovazione).

La giornata si chiuderŕ con gli interventi di un rappresentante del Ministero per lo Sviluppo Economico, che farŕ il quadro degli ultimi sviluppi dell’azione di governo in questo settore, di Pietro Reichlin, professore di politica economica e prorettore della LUISS, che analizzerŕ l’impatto potenziale delle start-up sulla produttivitŕ dell’economia italiana e del Presidente Nicola Zingaretti, che si soffermerŕ sull’importanza del sostegno alle start-up nell’azione di governo di un ente territoriale.

Il panel dei relatori

Marco Zappalorto – Europa, Start Up!
Carlo Alberto Pratesi – Europa, Start Up!
Bastian Lange – Europa, Start Up!
Pietro Reichlin – Europa, Start Up!
Dario Carrera – Europa, Start Up!
Luigi Capello – Europa, Start Up!
Xavier Dumont Peruga – Europa, Start Up!
Stefano Venditti – Europa, Start Up!
Michelangelo Altamore – Europa, Start Up!
Gianmarco Carnovale – Europa, Start Up!
Stephen Treuman – Europa, Start Up!

ISCRIZIONI APERTE FINO AL 24 OTTOBRE 2012 ORE 14:00 SUL SITO www.romaprovinciacreativa.it

Lascia un commento