stARTT partecipa a “”La jeune architecture européenne”

A seguito dei riconoscimenti ricevuti dopo il progetto Whatami, realizzato negli spazi esterni del MAXXI, stARTT è stato invitato a partecipare alla tavola rotonda sulla giovane architettura europea che si terrà presso il Pavillon de l’Arsenal de Paris il 25 settembre 2012 alle 19.00.

Insieme con stARTT parteciperanno gli architetti Carole Schmit (Luxembourg) di Polaris Architects, Radu Ponta (Romania) dello studio Roa, Ralf Looke (Estonia) dello studio Salto. L’evento è organizzato all’interno della settimana delle culture straniere a Parigi, promosso dal Ficep.

Un riconoscimento importante per il gruppo di lavoro che compone stARTT: tre giovani architetti, tre volti che fanno parte di RomaProvinciaCreativa e che, con questa partecipazione, saranno una valida rappresentanza del talento artistico italiano.

Notti d’estate a Castel Sant’Angelo

Castel Sant’Angelo apre le sue porte, nelle calde serate estive, per consentire a romani e turisti la visita di questo straordinario monumento tanto ricco di suggestioni.

Alle visite al monumento nel suo complesso, si aggiungono in questa occasione visite guidate gratuite (in italiano, inglese, francese e spagnolo) a spazi solitamente chiusi al pubblico, quali il Passetto di Borgo, le Prigioni storiche e la Stufetta di Clemente VII, e numerosi concerti altrettanto gratuiti, di musica classica, lirica,
pop e jazz nel Cortile della Balestra.

Dall’ingresso per la rampa elicoidale, che si inoltra nell’imponente cilindro romano, cuore dell’antico mausoleo di Adriano, si potrà salire ad ammirare le decorazioni dei fastosi appartamenti papali del Rinascimento, sostare negli eleganti cortili, esplorare le prigioni, passeggiare da un bastione all’altro sul Tevere, lungo la Marcia Ronda e fino alla Terrazza dell’Angelo, godendo della vista più bella di Roma.

Il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, che può offrire ai suoi ospiti quasi ad ogni sosta magnifiche viste sulla Città Eterna, dispone di una Caffetteria e di un Ristorante panoramici dove il pubblico potrà piacevolmente concludere la serata.

Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo è la manifestazione promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico-Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma, diretta da Rossella Vodret e dal Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, diretto da Maria Grazia Bernardini, organizzata in collaborazione con Munus e Civita.

Per saperne di più:
www.nottiacastelsantangelo.it

Notti d’estate a Castel Sant’Angelo
Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
Lungotevere Castello, 50 00186 – Roma

Dal martedì alla domenica dalle 20.30  alle 01.00
La biglietteria chiude alle 24.00
Lunedì chiuso

Programma
dal Martedì alla Domenica dalle 20.30 alle 01.00
• Apertura del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
• Apertura straordinaria di spazi solitamente chiusi al pubblico: Passetto di Borgo, Prigioni storiche, Stufetta di Clemente VII
• Visite guidate gratuite al Passetto di Borgo, alle Prigioni storiche e alla Stufetta di Clemente VII
• Caffetteria e ristorante panoramico

Mercoledì, Venerdì, Sabato e Domenica (come da programma) alle 21.30

ROMATEATROFESTIVAL – IX EDIZIONE

Giunto alla IX Edizione, il ROMATEATROFESTIVAL è l’unica Manifestazione Internazionale Italiana rivolta alle Accademie e Scuole Professionali dello Spettacolo che vogliono portare in scena uno spettacolo curato dagli allievi-attori con la supervisione della scuola stessa.

Il Festival si rivolge ai giovani allievi-attori che, a costo di molti sacrifici, perfezionano il loro talento frequentando Scuole ed Accademie di formazione Teatrale. Avvicinando alle nuove generazioni di attori le nuove generazioni di pubblico, il Festival fornisce ai giovani artisti un’ampia vetrina in cui confrontarsi ed avere visibilità, dando loro un assaggio del Mondo dello Spettacolo esterno alle scuole d’arte; ‘assaggio’ che sarà loro utile quando verrà il momento di fare del proprio mestiere un vero e proprio lavoro.

Il Festival si rivolge inoltre agli insegnanti della didattica dello spettacolo che vogliono confrontare il loro metodo di insegnamento con le altre realtà del Panorama Artistico e Didattico Internazionale.

La partecipazione al Festival è gratuita; ogni Finalista ha a disposizione una serata per il proprio spettacolo ed uno staff tecnico ed artistico è messo a disposizione, gratuitamente, di tutti i finalisti del Festival.

La Giuria è composta da addetti ai lavori e professionisti tra cui giornalisti, casting, registi, produttori, attori, agenti cinematografici.

Per maggiori informazioni:
www.romateatrofestival.com
Per prenotare inviare una mail a:
spettacoli@romateatrofestival.com