ARTIGIANATO ARTISTICO LA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA PREMIA L’INNOVAZIONE

Sono due i concorsi indetti dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria che ha l’obiettivo di supportare l’artigianato artistico e l’innovatività nel territorio della Provincia. Il primo è rivolto alle imprese dell’artigianato artistico della provincia di Reggio Calabria, per la realizzazione di prototipi innovativi. Infatti, le imprese che parteciperanno all’iniziativa avranno la possibilità di scegliere il progetto di design ritenuto di maggiore interesse – tra quelli messi a disposizione – e realizzarne il prototipo ricevendo un premio in denaro dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria a copertura del 50% delle spese sostenute. Il premio sarà assegnato nel corso di un evento pubblico che darà visibilità alle imprese che avranno realizzato i prototipi e ai designer che hanno sviluppato i progetti. All’azienda viene garantita la pubblicazione delle foto del prototipo, corredate di relativa descrizione, e dei dati di contatto dell’impresa, il tutto all’interno di un documento per la divulgazione dei risultati dell’iniziativa predisposto dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria, scaricabile dal sito internet. L’altro concorso è rivolto, invece, ai giovani – sia singolarmente che in gruppo – iscritti a (o diplomati/laureati in) corsi di laurea o corsi professionalizzanti post-diploma almeno triennali nell’ambito del design, ingegneria ed architettura. L’iniziativa si propone di raccogliere e selezionare progetti di design per i prodotti dell’artigianato artistico, premiando e dando visibilità a quelli valutati come migliori, riconducibili ad una delle seguenti tematiche: design per l’abbigliamento; design per l’arredo; design per gli accessori; design per la sperimentazione di materiali e forme; design per la strategia di comunicazione. I progetti verranno valutati da un apposito Comitato tecnico Scientifico e quelli selezionati come vincitori riceveranno un premio di 5.000 euro accompagnato da una targa sulla partecipazione e la possibilità di veder realizzato il proprio progetto in un prototipo da parte di un’impresa dell’artigianato artistico della provincia di Reggio Calabria, Inoltre ci sarà un’esposizione dei progetti vincitori e dei prototipi realizzati in occasione di un evento pubblico finale. È possibile partecipare entro il 31 ottobre 2011.
www.rc.camcom.it

“INIZIATIVE CREATIVE”: sono stati selezionati i vincitori del bando

Nell’elenco i progetti per il finanziamento a idee innovative

L’8 agosto 2011 sono stati resi noti gli esiti finali del Bando “Iniziative Creative” – per la promozione ed il sostegno di idee progettuali, iniziative ed eventi riguardanti la creatività – della Provincia di Roma. Gli elenchi degli assegnatari, dei non assegnatari e degli esclusi, nonché degli esclusi dalla valutazione, sono disponibili ai seguenti link:
http://www.provincia.roma.it/percorsitematici/sviluppo-economico-e-attivita-produttive/eventi-e-iniziative/21765 http://www.provincia.roma.it/istituzionale/la-provincia/atti-e-documenti/avvisi
http://alboweb.provincia.roma.it/ListaAtti.asp

Porta Futuro: il nuovo spazio per l’orientamento, la formazione e il lavoro

La Provincia di Roma apre un nuovo spazio per l’orientamento, la formazione e il lavoro. Si chiama Porta Futuro. L’interconnessione fra Tecnologia, Creatività e Lavoro nell’era della “Conoscenza e della Società in Rete” sono i temi cardine sviluppati in occasione dell’inaugurazione di questo nuovo servizio offerto ai cittadini. Porta Futuro si presenta come una nuova modalità che vuole dare servizi innovativi a persone e imprese che si muovono nel mercato del lavoro, investendo su creatività dei giovani e innovazione come motori dello sviluppo del territorio.
Per informazioni: ass.lavoro@provincia.roma.it

6artista la terza edizione del concorso per giovani artisti

L’Associazione Civita, la Fondazione Pastificio Cerere in collaborazione con il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma e Allianz, promuovono il concorso 6artista. Il contest si rivolge alla formazione di giovani artisti e garantisce ai vincitori nove mesi di soggiorno in residenze d’artista: sei mesi presso il Pastificio Cerere di Roma, storica sede del “Gruppo di San Lorenzo”, e tre mesi presso la Cité Internationale des Arts di Parigi; tutto condito da un’intensa attività creativa e formativa che culminerà poi nell’esposizione di un progetto site specific presso il MACRO nell’autunno 2012, corredata da un catalogo, e nella conferenza di presentazione degli artisti in occasione di Artissima la Fiera Internazionale d’Arte di Torino. Il concorso è rivolto ad artisti di età compresa tra i 21 e i 30 anni con formazione in arti visive presso università e accademie italiane che presenteranno i propri lavori entro il 9 settembre 2011. Come ogni anno, questa iniziativa rappresenta una preziosa occasione, per i giovani artisti italiani, di acquisire una percezione creativa di respiro internazionale e di venire a contatto con personalità del settore quali curatori, critici e collezionisti in grado di offrire ulteriori possibilità di sviluppo delle personalità artistiche. Per le selezioni saranno presi in considerazione vari fattori, come il valore del progetto di ricerca artistica inviato per la candidatura, la capacità di utilizzare modalità espressive contemporanee, la qualità estetica, la creatività, l’innovazione, l’originalità e l’utilizzo dei linguaggi in modo trasversale. (foto di Ottavio Celestino – Agenzia AM Newton 21)
www.6artista.it

Giovani architetti italiani: la lineaGiArch promuove i progetti migliori

È aperto il bando per raccogliere, selezionare e diffondere i migliori progetti di architettura realizzati dai giovani architetti italiani. UTET Scienze Tecniche® e il GiArch, Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti Italiani promuovono l’architettura italiana under40, attraverso una serie di monografie della collana editoriale lineaGiArch e una mostra itinerante. Possono partecipare alla selezione: tutti gli architetti regolarmente iscritti per l’anno in corso all’Ordine professionale e che, alla data di scadenza del bando, non abbiano superato i 40 anni d’età; gruppi all’interno dei quali alcuni membri non abbiano i requisiti richiesti, purché il capogruppo o il progettista di riferimento o la maggioranza degli stessi sia composta da giovani architetti under40. Inoltre, ogni progettista può far parte di più gruppi e può partecipare inviando più progetti. I lavori saranno valutati da una  giuria che è costituita da un rappresentante per ogni gruppo aderente al GiArch; dal Direttore Scientifico della collana, l’architetto Luca Paschini (con funzioni di Presidente della giuria); dalle curatrici del volume 2011, gli architetti Annabella Bucci e Valeria Marsaglia; un rappresentante della Direzione Editoriale UTET Scienze Tecniche. La data ultima per partecipare e inviare i materiali è il 20 giugno.
www.giarch.it
www.tecniconet.it
www.utetgiuridica.it