6artista la terza edizione del concorso per giovani artisti

L’Associazione Civita, la Fondazione Pastificio Cerere in collaborazione con il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma e Allianz, promuovono il concorso 6artista. Il contest si rivolge alla formazione di giovani artisti e garantisce ai vincitori nove mesi di soggiorno in residenze d’artista: sei mesi presso il Pastificio Cerere di Roma, storica sede del “Gruppo di San Lorenzo”, e tre mesi presso la Cité Internationale des Arts di Parigi; tutto condito da un’intensa attività creativa e formativa che culminerà poi nell’esposizione di un progetto site specific presso il MACRO nell’autunno 2012, corredata da un catalogo, e nella conferenza di presentazione degli artisti in occasione di Artissima la Fiera Internazionale d’Arte di Torino. Il concorso è rivolto ad artisti di età compresa tra i 21 e i 30 anni con formazione in arti visive presso università e accademie italiane che presenteranno i propri lavori entro il 9 settembre 2011. Come ogni anno, questa iniziativa rappresenta una preziosa occasione, per i giovani artisti italiani, di acquisire una percezione creativa di respiro internazionale e di venire a contatto con personalità del settore quali curatori, critici e collezionisti in grado di offrire ulteriori possibilità di sviluppo delle personalità artistiche. Per le selezioni saranno presi in considerazione vari fattori, come il valore del progetto di ricerca artistica inviato per la candidatura, la capacità di utilizzare modalità espressive contemporanee, la qualità estetica, la creatività, l’innovazione, l’originalità e l’utilizzo dei linguaggi in modo trasversale. (foto di Ottavio Celestino – Agenzia AM Newton 21)
www.6artista.it

Giovani architetti italiani: la lineaGiArch promuove i progetti migliori

È aperto il bando per raccogliere, selezionare e diffondere i migliori progetti di architettura realizzati dai giovani architetti italiani. UTET Scienze Tecniche® e il GiArch, Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti Italiani promuovono l’architettura italiana under40, attraverso una serie di monografie della collana editoriale lineaGiArch e una mostra itinerante. Possono partecipare alla selezione: tutti gli architetti regolarmente iscritti per l’anno in corso all’Ordine professionale e che, alla data di scadenza del bando, non abbiano superato i 40 anni d’età; gruppi all’interno dei quali alcuni membri non abbiano i requisiti richiesti, purché il capogruppo o il progettista di riferimento o la maggioranza degli stessi sia composta da giovani architetti under40. Inoltre, ogni progettista può far parte di più gruppi e può partecipare inviando più progetti. I lavori saranno valutati da una  giuria che è costituita da un rappresentante per ogni gruppo aderente al GiArch; dal Direttore Scientifico della collana, l’architetto Luca Paschini (con funzioni di Presidente della giuria); dalle curatrici del volume 2011, gli architetti Annabella Bucci e Valeria Marsaglia; un rappresentante della Direzione Editoriale UTET Scienze Tecniche. La data ultima per partecipare e inviare i materiali è il 20 giugno.
www.giarch.it
www.tecniconet.it
www.utetgiuridica.it

CENTRO DI CREATIVITÀ ED INNOVAZIONE – PARTECIPA ALLA SELEZIONE PER AVERE UNO SPAZIO

Presenta alla Provincia di Roma un’idea innovativa nel settore della cultura per avere uno spazio di otto settimane al “Centro di Creatività ed Innovazione”

La Provincia di Roma sta realizzando insieme con la Provincia di Catania e la META Group srl il progetto denominato “Centro di Creatività ed Innovazione” (CCI), finanziato dal Ministero della Gioventù e l’UPI (Unione delle Province Italiane), all’interno dell’iniziativa Azione ProvincEgiovani 2010. Attraverso di esso s’intende sostenere ed accrescere la dinamicità dell’innovazione nei territori coinvolti sperimentando un modello innovativo, il quale promuova e stimoli la creatività dei giovani come fonte di idee utili allo sviluppo dei territori e dell’occupabilità dei giovani stessi. La Provincia di Roma, in collaborazione con il Comune di Lanuvio e la Fondazione Cultura Castelli Romani, ha scelto di realizzare l’iniziativa presso Villa Sforza Cesarini – via Villa Sforza Cesarini, 1 – 00040 Lanuvio (RM). Con apposito avviso pubblico si vuole individuare i soggetti che avranno la possibilità di utilizzare il “Centro di Creatività ed Innovazione”  e di usufruire dei servizi a supporto dei percorsi di crescita e di sviluppo delle idee innovative. A tale scopo i partecipanti dovranno presentare un’idea innovativa nel settore della cultura, tale da poter essere valorizzata, affrontando, tramite la propria creatività, talento ed intuito, una problematica di rilievo o un’esigenza insoddisfatta del mercato ed, in particolare, del territorio. Ai soggetti che verranno selezionati attraverso il presente avviso pubblico sarà assegnato uno spazio all’interno del CCI di pertinenza per un periodo massimo di 8 settimane, all’interno del quale saranno messi a disposizione gli strumenti ed il supporto necessario per un migliore e piú efficace sviluppo della propria idea. In particolare potranno essere resi disponibili materiali bibliografici di consultazione, apparecchiature ICT, stampanti/scanner, fax e telefono, sale riunioni, ecc…
L’accesso ai CCI sarà ripartito in quattro periodi per un numero limitato di soggetti.
Le candidature, per ogni periodo di riferimento, dovranno pervenire entro i seguenti termini: 13 Marzo 2011; 15 Maggio 2011; 17 Luglio 2011 e 4 Settembre 2011.
L’avviso e gli allegati sono stati pubblicati sul sito della Provincia di Roma al seguente indirizzo: http://www.provincia.roma.it/attiedocumenti/avvisi/selezione-idee-imprenditoriali-da-sviluppare-con-lausilio-dei-centri-di-creati

INCENTIVI DALL’ACCADEMIA DI BELLE ARTI E PROVINCIA DI ROMA

È stato prorogato al 30 maggio il termine per partecipare all’iniziativa dell’Accademia di Belle Arti di Roma e la Provincia di Roma che, in attuazione del progetto “Artigianato artistico e professionalità artistico-creative – L’esperienza professionalizzante come strumento strategico per incentivare l’occupazione nella microimprenditorialità”, finanziato dalla Provincia di Roma – Dipartimento “Innovazione e Impresa”, indicono una procedura di selezione pubblica per il conferimento di:

– n. 7 borse di formazione ognuna dell’importo unitario di € 1.500,00 riservate a laureandi e laureati entro i 18 mesi dal conseguimento del titolo di laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, da svolgersi presso le aziende di cui al secondo comma dell’articolo 3 del Bando;

– n. 5 sussidi di 1.000,00 per le aziende che hanno acquisito il “Marchio di Qualità della Provincia di Roma” che alla scadenza dell’esperienza professionalizzante confermino la collaborazione con il borsista con un contratto di lavoro (co.co.pro., contratto a tempo determinato o indeterminato, ecc.). Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 30 maggio 2011, salvo eventuale proroga. Le “esperienze professionalizzanti” dovranno concludersi entro e non oltre il 31 dicembre 2011.
Il testo integrale del Bando, con le modalità di presentazione della domanda ed i relativi allegati, sono scaricabili al seguente link:
http://www.provincia.roma.it/percorsitematici/sviluppo-economico-e-attivita-produttive/eventi-e-iniziative/18977
http://www.provincia.roma.it/istituzionale/la-provincia/atti-e-documenti/avvisi?page=4