Otto minuti per un ambiente migliore 2017

Promotel Comunicazione organizza la prima edizione del Concorso internazionale per cortometraggi Otto minuti per un ambiente migliore.
Il concorso è aperto a tutti i residenti in un Paese europeo o extraeuropeo, amatori e professionisti.
Il tema è l’ambiente e più in particolare: stili di vita, storie, idee, proposte… Non sono ammessi documentari.
Le opere devono avere una durata massima di 8 minuti, compresi i titoli di testa e di coda, possono essere realizzate con qualsiasi mezzo, edite e inedite (se edite non devono essere state già premiate in altri concorsi o rassegne e la data di realizzazione non deve essere antecedente il mese di gennaio 2015).
I cortometraggi in lingua straniera devono essere provvisti di sottotitoli in lingua italiana.
Le opere finaliste saranno proiettate presso il Cinema Silvio Pellico di Saronno nel corso della serata di semifinale (con votazione accessoria da parte del pubblico in sala). La giuria del concorso, composta da giornalisti ed esperti del settore, assegnerà i seguenti premi:

  • al vincitore assoluto saranno assegnati la scultura simbolo del concorso e 500 euro;
  • al secondo ed al terzo classificato una targa con menzione e 200 euro;
  • all’autore più giovane, una targa con menzione e 150 euro.

Possibile l’assegnazione di altri premi per i vincitori, nonché premi aggiuntivi e/o menzioni, attualmente in via di definizione
L’iscrizione al concorso è gratuita. I lavori, con le caratteristiche tecniche specificate nel regolamento, devono essere inviati utilizzando un servizio di trasferimento file su Internet (ad es. wetransfer.com). In alternativa inviare dvd e relativa documentazione, con posta raccomandata, all’indirizzo di Promotel – Concorso Otto minuti. La scheda di iscrizione, i materiali e la documentazione richiesti nel Bando devono pervenire all’indirizzo concorso@ottominuti.it e preferibilmente, in copia, al secondo indirizzo promotel.comunicazione@gmail.com, entro le ore 24.00 del 31 luglio 2017. I minori devono avere il l’autorizzazione del genitore o di chi ne fa le veci.

Ulteriori informazioni, Regolamento e modulistica sul sito Ottominuti.it.

Informazioni

Sito web: http://www.ottominuti.it

copyright: www.informagiovaniroma.it

Lascia un commento