FESTIVAL DEL TEATRO MEDIEVALE

la XVIII edizione dello spettacolo di Anagni, dedicata a Mario Scaccia

Dal 22 al 28 Agosto il comune di Anagni torna ad ospitare la XVIII edizione del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale dedicata quest’anno a Mario Scaccia, l’attore recentemente scomparso che proprio durante la scorsa edizione ha regalato una delle sue ultime apparizioni in scena cimentandosi con i testi sacri di Jacopone da Todi. Ogni giorno sono in scena spettacoli caratterizzati da alcune urgenze comuni: in particolare quella di investigare criticamente sul senso che può avere oggi rappresentare opere secolari, rileggendo e interpretando l’eredità letteraria e storica alla luce di una ricerca delle identità e delle similitudini, ma anche delle diversità, tra ciò che è stato e ciò che è, “mettendo il passato davanti allo specchio del presente”, come sottolinea Giacomo Zito direttore artistico della manifestazione. Dalla contestualizzazione contemporanea della “Commedia degli Errori” di Shakespeare – con il celebre attore teatrale Peppe Barra – alla moderna drammaturgia storiografica di Roberto D’Alessandro e Manuele Morgese; dalla documentata indagine di Velia Viti su Bonifacio VIII, al personale affresco medievale di Marguerite Yourcenar su Pia de’ Tolomei; dalla sorprendente analisi di Ugo Chiti del capolavoro machiavelliano, al viaggio di Alessio Boni nel mondo interiore del genio caravaggesco, e alle teatralissime novelle boccaccesche interpretate da Debora Caprifoglio. Un programma variegato per il festival realizzato grazie al contributo della Provincia di Frosinone – Assessorato alla Cultura del Comune di Anagni – Assessorato alla Cultura e della BCC Roma – Agenzia di Anagni.
www.comune.anagni.fr.it

Lascia un commento