TERSICORE

La sesta edizione della rassegna di danza contemporanea, che ospita nella capitale le eccellenze europee, chiude il calendario con i gemelli Bubení?ek

Martedì 11 ottobre all’Auditorium Conciliazione di Roma (via della conciliazione, 4) Ji?í e Otto Bubení?ek guidano i danzatori delle più prestigiose compagnie europee per l’ultima serata di Tersicore 2011. I gemelli nascono in Polonia in una famiglia di acrobati, girano il mondo fino ai dieci anni quando, dopo essere stati notati da un’insegnante di danza, entrano al Conservatorio di Praga. A un concorso di danza a Losanna, il presidente di giuria rimane colpito e li invita a entrare nella sua compagnia, l’Hamburg Ballet. Questi due fratelli talentuosi dell’est Europa sono cresciuti e sono Ji?í e Otto QBubení?ek i primi ballerini, rispettivamente, del Dresden Semperoper Ballet e dell’Hamburg Ballet. Sono loro a chiudere la  sesta edizione della rassegna di danza contemporanea Tersicore 2011 insieme a una giovane compagnia di danzatori, per la quale firmano coreografie, costumi e spesso anche le musiche, in uno spettacolo inedito in Italia, diviso in tre atti: Le Souffle de l’Esprit, Toccata e The Picture of Dorian Gray. Una carriera a quattro gambe quella dei gemelli Bubení?ek, per l’espressione di un’unica indissolubile perfezione tecnica.
www.auditoriumconciliazione.it

Lascia un commento