Roma Creative Contest 2017

 
Roma Creative Contest, il Festival Internazionale di cortometraggi di Roma realizzato dalla casa di produzione Image Hunters annuncia il bando di concorso per la VII edizione che si svilupperà a settembre (dal 10 al 24) in sei date tra il Teatro Vittoria e il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo.
 
Fino al 15 agosto, attraverso la piattaforma online FilmFreeWay, sarà possibile iscrivere il proprio cortometraggio alla VII edizione del Festival. Attraverso i premi del contest sono stati prodotti ad oggi cinque nuovi cortometraggi, tra cui Thriller di Giuseppe Marco Albano, vincitore del David di Donatello 2015, How to save your darling di Leopoldo Caggiano, Manhunt diretto da Brando Bartoleschi realizzato in collaborazione con Rai Cinema e Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso.
 
Quest’anno la VII edizione del Roma Creative Contest propone 5 sezioni competitive e premi in denaro, prodotti e servizi per un valore complessivo di 50.000 euro. Sarà inoltre possibile partecipare alla III edizione dello Screenplay Contest, il concorso di sceneggiature dedicato ad autori emergenti e alla II edizione del Pitch in the Day, evento ideato dal magazine cinematografico Opere Prime, che offre agli autori emergenti la possibilità di incontrare i migliori produttori italiani e proporre la propria storia.
 
 
 
La VII edizione del Roma Creative Contest premierà le categorie: Miglior Corto Italiano, Miglior Corto Internazionale, Miglior Corto di Animazione, Miglior Corto Documentario, Miglior Videoclip e Premi del Pubblico (Italiano, Internazionale. Animazione e Documentario). Per la sezione Corti Italiani di Finzione, verranno inoltre assegnati i seguenti premi tecnici: Miglior Sceneggiatura, Miglior Attore, Migliore Attrice, Miglior Fotografia, Miglior Sonoro e Migliore Musica Originale.
 
 
 
Sezioni Competitive
 
Corti di finzione italiani (aperta ai cortometraggi italiani di finzione realizzati dopo il 1 gennaio 2015 della durata massima di 20 minuti);
 
 
 
Corti di finzione internazionali (aperta ai cortometraggi di finzione provenienti da tutto il mondo realizzati dopo il 1 gennaio 2015 e della durata massima di 20 minuti);
 
 
 
Corti di animazione internazionali (aperta ai cortometraggi di animazione in 2D, 3D o stop-motion provenienti da tutto il mondo, realizzati dopo il 1 gennaio 2015 e della durata massima di 20 minuti);
 
 
 
Corti documentari internazionali (aperta ai cortometraggi documentari di finzione provenienti da tutto il mondo realizzati dopo il 1 gennaio 2015 e della durata massima di 20 minuti);
 
 
 
Videoclip (aperta ai videoclip musicali provenienti da tutto il mondo realizzati dopo il 1 gennaio 2015).
 
 
 
L’iscrizione dei cortometraggi avverrà esclusivamente attraverso la piattaforma FilmFreeWay.
 
 
 
Tutti i cortometraggi verranno visionati dalla Direzione Artistica del Festival, che selezionerà dai 25 ai 35 cortometraggi in totale. Le opere verranno presentate e proiettate durante le 5 serate dell’evento e verranno scelti i finalisti delle rispettive sezioni. Nella serata finale verranno premiati i vincitori scelti dalla Giuria. I Premi del Pubblico saranno assegnati in base a votazioni su scheda che effettuerà il pubblico in sala durante le prime 4 serate.
 
 
 
support@filmfreeway.com
info http://jobs.artribune.com/competitions/roma-creative-contest-2017/2450.php
 
 
.
 
 
 

Lascia un commento