Regione Lazio: contributi Spettacolo dal Vivo 2019

È in rete l’avviso pubblico per la presentazione delle istanze finalizzate all’assegnazione dei contributi per l’annualità 2019, ai sensi del regolamento per lo Spettacolo dal Vivo che disciplina le modalità di erogazione dei contributi ordinari che il Lazio assegna attraverso il FUS regionale. 
Possono presentare domanda di contributo enti pubblici o soggetti giuridici privati operanti nel settore dello spettacolo dal vivo. Ciascun soggetto interessato può presentare un’unica domanda indicando per quale degli interventi chiede il contributo.
La qualità dei progetti è valutata secondo diversi criteri, tra cui la presenza nel cast artistico e/o tecnico di giovani al di sotto dei 35 anni di età. Per il dettaglio dei criteri di valutazione si consiglia di consultare il regolamento.
Per interventi in materia di spettacolo dal vivo si intendono quelli relativi a progetti annuali di attività svolti sul territorio regionale ed aventi ad oggetto:

  • produzione: produzione di spettacolo dal vivo in tutte le sue forme; progetti dei centri di produzione; 
  • festival e rassegne: attività di teatro, musica, danza e a carattere multidisciplinare; attività circensi e degli artisti di strada; 
  • sostegno allo spettacolo dal vivo: sviluppo di circuiti regionali, attraverso reti tra enti locali, inclusa Roma Capitale, per la diffusione sul territorio regionale dell’offerta di spettacolo dal vivo; realizzazione di ensemble musicali ed orchestre, in particolare giovanili, in qualsiasi forma giuridica costituite; 
  • attività che favoriscono la formazione, l’educazione e la partecipazione del pubblico: progetti svolti in collaborazione con le istituzioni scolastiche, le università e le istituzioni dell’alta formazione artistica, teatrale, musicale e coreutica, riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con gli enti e le associazioni, purché anch’essi riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; progetti di educazione e formazione musicale, teatrale e coreutica; progetti per lo sviluppo del teatro di figura e iniziative di spettacolo dal vivo destinate ai bambini e all’infanzia.

I contributi sono concessi per una quota parte dei costi ammissibili del progetto fino a un massimo dell’80% (e comunque nella misura massima di trentamila euro, e di cinquantamila euro per i “centri di produzione”). Per costi ammissibili si intendono quelli direttamente imputabili ad una o più attività del progetto. Non sono ammessi costi per l’acquisto di attrezzature. 

Modalità di partecipazione
Le domande verranno gestite tramite la piattaforma Gecoweb. Per il completamento della procedura di trasmissione è necessario inviare l’istanza completa di firma digitale, all’indirizzo PEC regolamentospettacolodalvivo@regione.lazio.legalmail.it entro le ore 13.00 del 1 ottobre 2018

Maggiori informazioni e bando su Lazio Innova.

Informazioni

Lazio Innova – Sede legale e operativa

Indirizzo: Via Marco Aurelio, 26/a – 00184 ROMA (RM)

Telefono: 06.605160 – Numero verde 800.989.796

Fax: 06.60516601

Email:
info@lazioinnova.it
lazioinnova@pec.lazioinnova.it

Sito web: http://www.lazioinnova.it

copyright: www.informagiovaniroma.it

Condividi!

Lascia un commento