PIMP MY ART

Artisti italiani e internazionali in mostra alla MondoPOP International Art Gallery, fino al 25 giugno

Al centro della capitale  una collettiva dedicata al Pop Surrealismo e alla Nuova Arte Contemporanea: Pimp My Art,. Negli spazi della MondoPOP International Art Gallery gli artisti italiani David Diavù Vecchiato, Marco Rea, Nicola Alessandrini, Alberto Corradi, Cesko insieme a esponenti della scena internazionale, come Ian Stevenson e Odö, presentano i loro nuovi lavori realizzati modificando e customizzando opere d’arte già esistenti: fotografie, cartoline, quadri da mercatino e stampe di altri artisti. Customizzare, reinventare e rinnovare per commissione quadri e opere che ognuno di noi ha già per essere reinterpretate, a seconda dell’artista, nel genere de Pop Surrealismo, Lowbrow, Urban Art e Street Art .? Si tratta del nuovo progetto intrapreso dalla galleria che con questa mostra vuole proporre un servizio di “art agency” da offrire ad appassionati e collezionisti “per vedere con occhio nuovo opere d’arte che già ci appartengono.? La tipica pratica Pop di trasformare in arte l’oggetto comune si esalta in questo esperimento di fare arte su arte, come in un’ideale fusione tra segni del passati, remoto o vicino, e segni contemporanei”.
www.mondopop.it

Lascia un commento