Nuovo contest di graphic design su Desall.com: Desall e Lavazza

 Desall e Lavazza vi invitano a disegnare la nuova veste grafica per i distributori automatici, in grado di comunicare i valori e la qualità Lavazza in ogni ambiente.

La storia di Lavazza è quella di un’azienda che da oltre 120 anni persegue una visione d’impresa in cui sono centrali la passione per il lavoro, per il prodotto e per il territorio in cui opera. Valori presenti nel DNA di Lavazza fin dalla propria origine, nel 1895, e portati avanti da quattro generazioni di imprenditori

Lavazza vi invita a disegnare la nuova grafica delle vending machine (distributori automatici), capace di adattarsi ai diversi modelli prodotti e di com.unicare il brand Lavazza e i valori di cui si fa portavoce, tra cui l’Italianità e la qualità premium della miscela.

Obiettivi della nuova veste grafica:

1. Dovrà comunicare il brand Lavazza in maniera chiara e coerente, contribuendo ad aumentare la percezione del brand nel settore delle vending machine, specialmente al di fuori dell’Italia;

2. Dovrà trasmettere la cultura di Lavazza, comunicando la qualità del caffè e lo stile italiano di cui si fa portavoce;

3. Dovrà contribuire a trasformare l’esperienza utente da un consumo di prossimità (legato alla sola presenza della vending machine Lavazza) a un’esperienza più consapevole, premiante ed appagante.

Modelli vending machine: la nuova veste grafica dovrà essere facilmente adattabile ai diversi

modelli di vending machine, in particolare i modelli Brio Up, Canto Duo, Concerto e Lei2Go

vedi

Tempistiche contest

Fase di upload: 12 giugno 2018 – 23 luglio 2018 (1.59 PM UTC)

Voto del cliente: dal 23 luglio 2018

Annuncio vincitore: indicativamente entro fine settembre 2018

Info: https://desall-stuffs.s3.amazonaws.com/brief/Lavazza-New-vending-creativity_brief_ITA.pdf

Lavazza_Panels-Dimensions.pdf allegato ai Material files per maggiori indicazioni.

 

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *