NUOVA GESTIONE

Dall’8 al 18 febbraio sei artisti sono i protagonisti delle opere per la riqualizione del quartiere Quadraro

Il quartiere romano del Quadraro č il protagonista della nuova iniziativa ideata e curata da Sguardo Contemporaneo per il progetto “Nuova Gestione” che prevede interventi site specific di sei giovani artisti italiani, all’interno di cinque locali sfitti della zona.

Marco Bernardi, Margherita Moscardini, Luana Perilli, Lino Strangis, Elisa Strinna e Angelo Zurlo sono i nomi degli artisti chiamati a confrontarsi con il tessuto urbano e sociale della periferia cittadina: un luogo ricco di storia ma esposto al degrado urbano.

Gli artisti di Nuova Gestione sono stati selezionati per la loro attitudine alla sperimentazione, all’uso di diversi media e di nuovi linguaggi e per la loro capacita di relazionarsi con progetti che prevedono la partecipazione del pubblico. L’iniziativa, infatti, si rivolge sia ai proprietari dei locali messi a disposizione – invitati a contribuire al processo creativo degli artisti con la propria testimonianza della memoria dei luoghi, dalla loro origine alle attivita ospitate nel corso degli anni – sia agli abitanti del quartiere, indagandone le aspettative e individuando le problematiche legate al contesto.

Con il patrocinio del C.N.I. UNESCO, il contributo di Roma Capitale e della Camera di Commercio di Roma, con il sostegno di Paolo Masini Consigliere Comunale di Roma Capitale e con la collaborazione del Municipio VI e Municipio X, Zčtema e dell’Associazione Culturale Punto di Svista, il sostegno di Energy Corp S.r.l e diversi sponsor, l’iniziativa verrŕ inaugurata mercoledě 8 Febbraio e sarŕ possibile visitare i diversi spazi di intervento fino al 18 Febbraio, periodo durante il quale sarŕ messa a disposizione dei visitatori una mappa per individuare i luoghi dove sono ospitati i lavori.

www.sguardocontemporaneo.it

Lascia un commento