Generazione Cultura – II bando 2017

 

Il progetto Generazione Cultura, ideato e sostenuto da Il gioco del LottoLUISS Business school e con il patrocinio del MIBACT, nasce con lo scopo di promuovere un programma formativo unico e innovativo che vede coinvolte importanti istituzioni dell’arte e della cultura per 100 giovani laureati, divisi in 2 gruppi di 50 studenti ciascuno. Sono attive le selezioni dei candidati del primo gruppo.
Possono partecipare alle selezioni del programma che rispettano i seguenti requisiti:

  • laurea magistrale in qualsiasi disciplina o titolo equipollente conseguito presso università estere
  • età massima di 27 anni 
  • buona conoscenza della lingua inglese (valutata in sede di selezione).

Il programma è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 50 allievi. 
Il programma è articolato come segue: 

  • formazione in aula per un totale di circa 200 ore di lezione. Una parte della formazione in aula sarà incentrata sui concetti di business planning per consentire ai partecipanti di cimentarsi, in una fase successiva, con lo sviluppo di proprie idee imprenditoriali. Al termine di ogni area didattica è previsto un momento di verifica dell’apprendimento;
  • stage formativo presso istituzioni culturali per una durata complessiva di 6 mesi. Lo stagista sarà affiancato da un tutor aziendale e verrà supportato nel processo di inserimento e di apprendimento delle dinamiche organizzative;
  • follow up con l’obiettivo di misurare e valutare l’efficacia della formazione sia sul livello di conoscenza degli argomenti trattati, sia sull’impatto che questi hanno avuto sui comportamenti lavorativi sperimentati durante lo stage;
  • tutoring on demand, inteso come servizio personalizzato di incubazione d’impresa. I progetti selezionati avranno accesso ai servizi offerti nella fase di incubazione il supporto di docenti LUISS al fine di fornire un supporto finalizzato al completamento del business plan. Il comitato scientifico valuterà le proposte imprenditoriali sviluppate dai partecipanti al fine di decidere quali sono ammissibili alla fase di tutoring on demand. Il numero massimo di progetti potenzialmente ammissibili a quest’ultima fase è pari a 5.

La durata del programma è definita dalle seguenti fasi:

  • formazione in aula – 4 settimane (gennaio – febbraio 2018)
  • stage – 6 mesi (marzo/aprile – settembre/ottobre 2018)
  • follow up – 3 giornate (ottobre 2018)
  • tutoring on demand – 4 mesi (novembre 2018 – febbraio 2019).

Borse di studio
Il progetto è promosso e sponsorizzato da Il gioco del Lotto con un finanziamento della quota totale del corso e un rimborso spese per tutto il periodo del borsa di studio pari a 3000 euro. L’erogazione di ciascuna rata della borsa di studio prevede la partecipazione ad almeno l’80% delle ore previste per lo stage. Per essere ammessi a sostenere le prove finali dei moduli didattici della fase d’aula è necessario aver frequentato almeno l’80% delle ore di lezione frontale.
Sono a carico dei partecipanti le spese di trasferimento, vitto e alloggio per il soggiorno a Roma (nelle fasi di formazione in aula, follow up e tutoring on demand) e nella sede di svolgimento dello stage. 
Sarà pubblicata sulle pagine del sito dedicate al programma la prima data utile di selezione; i candidati riceveranno convocazione all’indirizzo email online fornito in fase di registrazione. Le procedure di ammissione si esauriranno al raggiungimento del numero dei posti disponibili. I candidati dovranno presentare domanda di ammissione debitamente compilata online sul sito dedicato entro il 1 novembre 2017

Maggiori informazioni e bando su Generazionecultura.it.

Informazioni

Sito web: https://www.generazionecultura.it

copyright: www.informagiovaniroma.it

Lascia un commento