Equilibrio Festival della nuova danza

L’Auditorium Parco della Musica ospiterŕ nel mese di febbraio la nona edizione di Equilibrio Festival della nuova danza

L’Auditorium Parco della Musica ospiterŕ nel mese di febbraio la nona edizione di Equilibrio Festival della nuova danza, la rassegna che offre una panoramica sulla danza mondiale, ospitando maestri eccelsi della scena internazionale e artisti emergenti che si muovono in territori di confine tra la danza e il teatro, con 4 prime italiane in cartellone. Anche quest’anno la direzione artistica č affidata a Sidi Larbi Cherkaoui, il coreografo e danzatore belga piů volte protagonista della programmazione di Musica per Roma. Dopo aver affrontato lo scorso anno il tema della resilienza, Larbi sta lavorando sul concetto di Inevitabilitŕ. L’inevitabilitŕ dell’invecchiamento, della mortalitŕ e della fragilitŕ nello spettacolo 6000 Miles Away di Sylvie Guillem (la grande ballerina, per la prima volta ospite del Festival, sarŕ anche la prima star della danza ad esibirsi sul palcoscenico della Sala Santa Cecilia). L’inevitabilitŕ della memoria e dell’oblio nell’opera di Vandekeybus, l’inevitabilitŕ umana del saccheggio, dell’invasione, della devastazione e della conservazione, ma anche della tenerezza, del conflitto e del ripercorrere sempre la nostra Storia nel Puz/zle di Sidi Larbi, l’inevitabilitŕ sia della paura, sia del desiderio, sia della danza in Fear & Desire un progetto di Gaia Saitta con Julie Anne Stanzak e Hervé Guerrisi, l’inevitabilitŕ delle riunioni culturali e delle divisioni in Rayahzone di Ali Thabet e Hčdi Thabet, l’inevitabilitŕ dei fili incrociati e del vuoto in A Louer di Peeping Tom. All’interno del Festival, il consueto appuntamento con il Premio Equilibrio Roma per la danza contemporanea che quest’anno raddoppia con un premio speciale per il miglior interprete partecipante all’iniziativa.

Programma integrale

Biglietti:
Info 06 80241281
Tutte le info: www.auditorium.com

Lascia un commento