Fondazione Formenton: stage in editoria 2018/19

La Fondazione Mario Formenton, allo scopo di onorare la memoria di Mario Formenton, che nella sua vita di imprenditore ha sempre promosso la formazione dei giovani in campo editoriale, indice per l’anno 2018/19 un concorso per l’assegnazione di 4 borse di studio per stage che si svolgeranno presso le sedi delle più importanti imprese e testate giornalistiche. In particolare sono offerti:

  • 2 stage di specializzazione e perfezionamento per giornalisti (professionisti, praticanti, pubblicisti);
  • 2 stage di formazione, specializzazione e perfezionamento per amministratori di società editoriali.

L’importo complessivo di ciascuna borsa è pari a 14.000 euro. L’assegnazione delle borse di studio comporta per 9 mesi l’obbligo di frequenza delle aziende giornalistiche italiane o straniere alle quali i borsisti saranno destinati (periodo dal 1/5/2019 al 28/2/2020).
Il concorso è riservato a cittadini residenti in Italia che:

  • non abbiano compiuto il 30° anno di età (alla data del 31 ottobre 2018);
  • siano in possesso di diploma di laurea riconosciuto in Italia e conseguito con votazione non inferiore a 100/110 o equivalente;
  • per l’indirizzo giornalistico: siano iscritti negli albi dei giornalisti e pubblicisti e nel registro dei praticanti o elenco dei giornalisti stranieri (alla data di presentazione della domanda);
  • abbiano ottima conoscenza di almeno una lingua straniera e, per gli stranieri, della lingua italiana.

Sono esclusi dalla partecipazione coloro che abbiano già conseguito borse di studio della FIEG e/o della FNSI.
Le prove di esame, cui saranno ammessi non più di 40 candidati individuati dalla Commissione Tecnica, si svolgeranno in un’unica giornata, il 1 marzo 2018, e consisteranno in due prove scritte a scelta fra le tre proposte:

  • per l’indirizzo giornalistico:
    – articolo;
    – prova di sintesi di un lungo articolo;
    – prova di attualità e di informazione (domande con risposta scritta);
  • per l’indirizzo gestionale amministrativo:
    – prova scritta su un tema di carattere editoriale;
    – prova su un tema di gestione aziendale;
    – prova di carattere generale (brevi domande sul settore editoriale).

Scadenze e modalità di presentazione della domanda
Le domande di ammissione al concorso, con la documentazione richiesta nel Bando, vanno spedite alla Fondazione Mario Formenton Segreteria Borse di Studio c/o GEDI Gruppo Editoriale SpA, Via C. Colombo n. 90 – 00147, entro e non oltre il 30 novembre 2018 con raccomandata a/r (farà fede il timbro postale).

Ulteriori informazioni e Bando sul sito Gedispa.it.

Informazioni

Disruptor Challenge, via al contest di University2Business per l’imprenditorialità degli studenti

C’è tempo fino al 25 novembre per candidarsi alla prima edizione della gara indetta dalla piattaforma del gruppo Digital360 che favorisce l’incontro tra universitari e aziende. I partecipanti potranno sfidarsi in 8 contest tematici con una “business idea” o una “future vision”.

Debutta la prima edizione della Disruptor Challenge di University2Business, il contest per stimolare l’imprenditorialità degli studenti universitari.La premessa: il 42% degli studenti universitari ha un approccio passivo al mondo digitale e scarsa sensibilità imprenditoriale, il 64,8% non ha mai sentito parlare di Internet of Things o Big Data e solo il 19% ritiene che le tecnologie digitali possano favorire lo sviluppo di modelli di business innovativi e discontinui rispetto al passato. Proprio per supportare la cultura digitale e imprenditoriale e dare visibilità ai migliori giovani di talento, University2Business, la piattaforma del Gruppo Digital360 (di cui fa parte anche EconomyUp) che facilita l’incontro tra gli studenti universitari e il mondo delle imprese, lancia Disruptor Challenge. Si tratta di una competizione multi-settoriale sui temi caldi della trasformazione digitale, dedicata proprio agli studenti universitari e neolaureati, che potranno sfidarsi in 8 contest su 4 diversi ambiti tecnologici e settoriali, realizzati in collaborazione con Enel per l’ambito energia, Generali Italia per le assicurazioni, Gi Group per il lavoro, Telepass per la Smart Mobility e Facebook in qualità di social media partner.

“Siamo nel bel mezzo della quarta rivoluzione industriale, quella che sta trasformando profondamente tutti i settori e tutti i mercati – afferma Andrea Rangone, CEO di Digital360 -. Gli studenti universitari attuali saranno i suoi veri protagonisti, ma per far questo devono essere consapevoli delle opportunità del digitale. Bisogna gridare loro a gran voce l’importanza della conoscenza, dell’approfondimento delle tematiche che fanno parte dell’innovazione digitale, così come dell’imprenditorialità come motore del cambiamento. Perciò sono importanti iniziative come la Disruptor Challenge, volte a stimolare le capacità e la voglia di innovare dei giovani talenti”.

DISRUPTOR CHALLENGE, COME PARTECIPARE AL CONTEST

Gli studenti possono partecipare a uno degli 8 contest tematici entro il 25 novembre attraverso due modalità: presentando una “business idea” in cui mettere in luce la propria inclinazione imprenditoriale o dando spazio alla propria creatività scrivendo un articolo visionario che risponda alla specifica challenge “future vision”. Potranno candidarsi, se lo desiderano, a ogni contest, senza limiti.

La partecipazione darà la possibilità di concorrere a diversi premi e di gareggiare per la vittoria finale presentando le proprie idee durante l’evento conclusivo. I finalisti, infatti, potranno presentare il proprio progetto al management delle aziende partner, dando visibilità alle proprie competenze e capacità. Avranno accesso a un abbonamento Premium Pass alla piattaforma Osservatori.net del Politecnico di Milano, con ricerche, dati ed eventi sui temi dell’innovazione digitale di maggiore interesse. Inoltre, riceveranno device tecnologici di ultima generazione come Oculus Go Facebook per il vincitore di ogni categoria Future Vision e Smart Watch Tic Watch per ogni categoria Business Idea.

 partecipanti alla Disruptor Challenge saranno invitati il prossimo 11 dicembre all’evento conclusivo, nel corso del quale la giuria di esperti di innovazione digitale, docenti e manager aziendali decreterà i dieci vincitori di ogni singolo contest e infine i due vincitori assoluti: il Disruptor Challenge 2018 – Best Future Vision e il Disruptor Challenge 2018 – Best Business Idea, a ciascuno dei quali sarà assegnato un premio di 2.000 euro.

Per consultare il sito e le modalità di partecipazione a Disruptor Challenge: www.ilfuturoeoggi.it

FORMA CAMERA, LE REGOLE DEL SUCCESSO

Forma Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma, organizza Le regole del successo – Seminari per la formazione manageriale. L’obiettivo è quello di fornire nuovi punti di vista per arrivare al successo nell’attività di impresa. Per ottenere successo, occorre innanzitutto riflettere sulle proprie abitudini e sui propri comportamenti quotidiani per consentire al cambiamento di provenire dall’interno e diventare pratica di vita e di lavoro. A tal fine Forma Camera, prendendo ispirazione da uno dei migliori e innovativi testi di formazione manageriale, organizza una serie di seminari condotti da Massimiliano Massimi, esperto di formazione per lo sviluppo personale e consulente d’impresa.
Il programma di formazione è rivolto a aspiranti creatori d’impresa, imprenditori, manager e professionisti.

Programma
I seminari sono organizzati attraverso l’utilizzo di tecniche proprie della formazione emozionale, un particolare approccio formativo che considera i nessi profondi tra emozioni e apprendimento dal punto di vista delle modalità per la trasmissione dei contenuti. Attraverso l’utilizzo di metodologie innovative, in un contesto multimediale, si porterà i partecipanti a vivere un’esperienza emozionale utilizzando la narrazione, le storie e le metafore, il cinema, la letteratura, la poesia, il teatro, i format televisivi, le immagini e la musica. Gli incontri hanno una durata di 4 ore l’uno e si svolgono dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la sede di Viale dell’Oceano Indiano, 17 a Roma
Ecco i prossimi seminari in programma:

  • 28 settembre 2018, ore 9.00-13.00
    L’importanza della collaborazione: pensa vinco/vinci

    Vinco/vinci è una disposizione di mente e di cuore che ricerca costantemente il reciproco beneficio in tutte le interazioni umane. Il paradigma vinco/vinci significa che gli accordi o le soluzioni trovate portano reciproco beneficio e reciproca soddisfazione. Con la soluzione vinco/vinci tutte le parti sono soddisfatte della decisione e si sentono impegnate nel piano d’azione.
  • 19 ottobre 2018, ore 9.00-13.00
    La comunicazione empatica
    Nella vita la capacità di comunicare è fondamentale. Passiamo la maggior parte del tempo a comunicare. Ma quale addestramento abbiamo ricevuto per “ascoltare” in modo da poter comprendere realmente un altro essere umano, dal suo punto di vista? Il seminario entrerà nel paradigma dell’ascolto empatico per far imparare i partecipanti ad osservare il mondo in cui gli altri lo osservano e stabilire relazioni umane e professionali di eccellenza.
  • 16 novembre 2018, ore 9.00-13.00
    Come sviluppare la creatività per creare sinergie
    Che cosa è la sinergia? Significa che l’intero è più grande della somma delle sue parti. Significa che la relazione che le parti hanno fra di loro è in sé e per sé una parte. E non solo una parte, ma anche la parte maggiormente in grado di catalizzare e di conferire potere, la più unificante e la più entusiasmante. La sfida consiste nell’applicare i principi della cooperazione creativa, che apprendiamo dalla natura e dalle nostre interazioni sociali.
  • 14 dicembre 2018, ore 9.00-13.00
    Come coltivare sé stessi: principi di autorinnovamento
    Corpo, mente, emozioni e anima sono le quattro dimensioni della nostra essenza. Curare sé stessi significa avere l’intelligenza e la saggezza di migliorarle tutte. Noi siamo gli strumenti della nostra stessa performance e per essere efficaci dobbiamo riconoscere l’importanza di dedicare del tempo regolarmente per prenderci cura di noi in tutte e quattro le direzioni.

 L’accesso al programma è gratuito per i partecipanti.
Per iscriversi occorre compilare l’apposito modulo di domanda e presentarlo a Forma Camera allegando fotocopia di un documento di riconoscimento. La scheda di iscrizione potrà essere consegnata a mano a Forma Camera, inviata via mail a info@formacamera.it o via fax, almeno 5 giorni prima dell’inizio del corso. Le iscrizioni verranno accettate secondo l’ordine di presentazione delle domande e saranno subordinate alla disponibilità dei posti.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi all’Ufficio Accoglienza: 06.5711728 – info@formacamera.it.
Maggiori dettagli e modulistica sul sito Formacamera.it.

Informazioni

Forma Camera

Indirizzo: Viale dell’Oceano Indiano, 17/19 – ROMA (RM)

Telefono: 06.5711741

Fax: 06.5779102

Email:
info@formacamera.it
formacamera@rm.legalmail.camcom.it

Sito web: http://www.formacamera.it

COPYRIGHT: www.informagiovaniroma.it

Creazioni Moda di Maiani: corso Modellista 2018

Creazioni Moda di Maiani Maria organizza il corso professionale Modellista di abbigliamento – II Edizione. Il corso, approvato dalla Regione Lazio e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, è gratuito per i partecipanti.
Il percorso formativo, della durata di 800 ore, si svolgerà presso la sede operativa dell’ente di formazione, in via Teodorico 14, a Roma.
Il corso è riservato prioritariamente a candidati residenti nella Regione Lazio, in possesso dei seguenti requisiti:

  • disoccupati o inoccupati, giovani e adulti
  • iscritti ai Centri per l’Impiego (CPI).

A parità di punteggio conseguito nella fase di selezione, verrà data priorità ai candidati, ambosessi, che dimostreranno l’appartenenza ad una o più delle seguenti categorie.

  • diplomati e laureati che non hanno un impiego retribuito da almeno 6 mesi;
  • lavoratori diplomati e laureati che hanno superato i 50 anni di età;
  • diplomati e laureati che vivono soli o con più persone a carico;
  • disoccupati espulsi dal mercato del lavoro in conseguenza a fenomeni di crisi aziendale o settoriale.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di Qualifica (D.Igs 13/2013 e Legge Regionale 23/1992).
Il corso è aperto ad un numero massimo di 14 partecipanti. La graduatoria degli idonei alla frequenza verrà stilata sulla base della correttezza dei requisiti posseduti e dell’esito di prove selettive (colloquio, test a risposte multiple).
Le richieste di ammissione alla selezione devono pervenire, con le modalità indicate nel Bando, presso la sede delle attività didattiche di Creazioni Moda di Maiani Maria, entro le ore 12.00 del 17 ottobre 2018.

Ulteriori informazioni e Bando sul sito della Regione Lazio e su Accademiamodamaiani.it.

Informazioni

ITS, al via ai corsi di Alta Specializzazione in Videomaker

La Fondazione ITS Rossellini propone i suoi corsi di alta formazione post-diploma nel settore della comunicazione e della produzione cinematografica e televisiva. Due sono i corsi in partenza con scadenza metà ottobre:

  • Videomaker per Cinema, Tv e Web
  • Videomaker Esperto in Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR).

 

Il Videomaker per Cinema, Tv e Web è una figura professionale in grado di realizzare in completa autonomia un prodotto audiovisivo, con competenze narrative sia tecniche multimediali, quali gestione di telecamere digitali, software di montaggio, area del web design, fotografia, grafica.

Il Videomaker Esperto in Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR) mira inoltre a potenziare le abilità del profilo del Videomaker con un innovativo concept comunicativo relativo alle tecnologie interattive contemporanee: le “xR” (“AR” Realtà Aumentata, “VR” Realtà Virtuale, “MR” Realtà Mista).

 

La particolarità dei corsi di 1800 ore è l’impostazione didattica molto più pratica e professionalizzante di quella universitaria dato che gran parte dell’attività viene riservata ad esercitazioni pratiche, project work, sperimentazioni e stage in aziende.

 

I corsi sono rivolti a diplomati di qualsiasi età e il titolo rilasciato, intermedio tra il diploma e la laurea,  è quello di “Diploma di Tecnico Superiore” (V livello del Quadro europeo delle qualifiche), finalizzato a formare dei tecnici altamente specializzati che abbiano delle abilità e competenze immediatamente spendibili in azienda.

SEDE DEL CORSO:

Via della Vasca Navale 58 (fermata San Paolo – Metro B), Roma.

PROVE SELETTIVE Le prove selettive consistono in un test multidisciplinare (lingua inglese, informatica, tecniche e tecnologiche del settore di riferimento) ed in un colloquio motivazionale. Al fine dell’assegnazione del punteggio finale, si terrà altresì conto dei titoli e delle esperienze formative e lavorative certificate e dichiarate nel CV, della pertinenza e del voto del diploma di istruzione secondaria superiore.

DATA SELEZIONI Da metà ottobre 2018

MODALITÀ DI ISCRIZIONE: Invio della domanda e della autocertificazione relativa al possesso dei requisiti richiesti + fotocopia di documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale (o tessera sanitaria) + fototessera + CV in formato europeo.

MODALITA’ DI INVIO: raccomandata A/R o consegnata a mano a: Fondazione ITS R. Rossellini, Via della Vasca Navale n.58 (00146 Roma) o invio tramite pec a itsrossellini@pec.it. La domanda deve pervenire entro e non oltre le ore 18,00 del 15-10-2018.

Per tutte le informazioni, per visionare il Bando e per iscriversi alle selezioni, vai sul sito:  www.itsrossellini.it

Contatti: info@itsrossellini.it – 06.5576493.