Bando Startup 2019: contributi per l’avvio d’impresa

La Camera di Commercio di Roma propone il Bando startup 2019 per sostenere lo startup aziendale prevedendo un contributo per l’abbattimento del costo del servizio di accompagnamento a favore dell’aspirante imprenditore, fino ad un massimo di Euro 2.500,00 al netto dell’IVA, o fino ad un massimo di Euro 3.000,00 al netto dell’IVA nel caso di costituzione di società di capitali, erogati dai Centri di Assistenza Tecnica e Centri Servizi per l’Artigianato, quali Soggetti Attuatori dell’iniziativa.

Il contributo viene riconosciuto solo per quei soggetti che costituiscano una nuova impresa e solo dopo l’avvenuta iscrizione presso il Registro delle Imprese della Camera e la dichiarazione dell’attività esercitata.

Per accedere al contributo, chi intende creare una nuova impresa a Roma o provincia deve recarsi presso una sede territoriale di uno dei soggetti attuatori dell’iniziativa per ricevere le informazioni e l’assistenza tecnica necessarie per la propria idea imprenditoriale e per presentare domanda di accesso al servizio di accompagnamento per la creazione di una nuova impresa.

L’ iniziativa dura fino all’esaurimento dello stanziamento messo a disposizione dalla Camera, pari a complessivi € 800.000,00, e, comunque, fino al 31 dicembre 2019; le richieste di accesso all’iniziativa saranno valutate secondo l’ordine cronologico di presentazione alla Camera da parte dei Soggetti attuatori.

Per maggiori informazioni consulta il bando: https://www.rm.camcom.it/archivio43_bandi-altri-bandi_0_135.html

Condividi!

I commenti sono chiusi.