Green Alley Award 2019 per le imprese

Sono aperte le candidature delle startup e giovani imprese per il Green Alley Award 2019, il premio europeo creato dal Gruppo Landbell per finanziare l’economia circolare del riuso. Partner italiano del premio è il Consorzio Erp Italia, tra i principali Sistemi Collettivi senza scopo di lucro che si fanno carico sull’intero territorio nazionale della gestione a norma di RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e RPA (Rifiuti di Pile e Accumulatori).

Il Green Alley Award si rivolge soprattutto ai giovani imprenditori che hanno sviluppato un business model nelle aree dell’economia circolare digitale, prevenzione e riciclo dei rifiuti. I promotori del progetto sono alla ricerca di imprese, in startup o nella fase di crescita, che possano anche espandersi in altri mercati europei. L’unica condizione è che l’idea di business sia di ridurre i rifiuti o riutilizzarli  nei cicli produttivi.

La premiazione del vincitore è prevista il 17 ottobre 2019 a Berlino dove i 6 finalisti scelti potranno presentare  le loro idee di business in uno speech di cinque minuti di fronte a una giuria di esperti e a un pubblico internazionale. I finalisti potranno vincere il Seedmatch Crowd Award, che prevede una giornata di workshop per la raccolta di fondi in piattaforme online e la possibilità di creare una campagna individuale di crowdfunding.

Al vincitore sarà assegnato un premio di 25.000 euro per sviluppare il proprio business.

Le startup sono invitate a presentare le loro application entro il 25 giugno 2019.

Il form di candidatura è sul sito https://green-alley-award.com

copyright –  http://www.informagiovaniroma.it

altre informazioni in https://www.greenplanner.it/2019/03/26/green-alley-award-2019

 

 

 

 

Condividi!

I commenti sono chiusi.