ARTIFICIAL NATURE

Installazione in mostra fino al 6 aprile negli spazi di Artsinergy della capitale

Il 16 febbraio ore 18:30 in via dei Cartari 9- Roma, la galleria Artsinergy, inaugura la mostra

personale di Giulia Corradetti Artificial Nature, a cura di Nazzareno Trevisani e Mirella Di Peco. Tra la flora rigogliosa e l’esotico, tra soggetti originali e organismi variopinti, l’artista crea armonia tra biologico e artificiale, combinando nature artificiali componenti di un ordine cosmico.

Giulia Corradetti, attraverso la fotografia, rielabora in digitale dettagli di fiori e piante con una tecnica che le consente di esplorare la realtŕ di ogni essere vivente. Nelle Artificial Bubble, una varietŕ di forme organiche, sembrano galleggiare sospese in una bolla liquida.

L’installazione Artificial Nature č composta da quattro cubi sovrapposti in forma di totem, struttura che riporta alla mente il legame dell’uomo con con la natura e Dio. Le lumache sono le sole esponenti della fauna, che intraprendono il loro cammino tra forme e colori.

Il concetto della mostra č coinvolgere ed esplorare la bellezza della natura, con curiositŕ e stupore, rispettando la biodiversitŕ con rinnovato interesse.

www.artsinergy.com

Lascia un commento