Voucher internazionalizzazione 2021

Si assegna il voucher delle piccole imprese che puntano ai mercati esteri: previsti contributi de minimis per acquisti di servizi.

È avviata l’iniziativa di Tecnopolo Tiburtino Roma che assegna il voucher per l’internazionalizzazione di micro e piccole imprese (MPI): contributi a fondo perduto, concessi in regime de minimis, per la consulenza di  Temporary export manager per le micro e piccole imprese che puntano ai mercati esteri.

Previsti 20.000 euro a fronte di contratti di 30.000 euro (al netto dell’Iva) per 12 mesi.

Sono offerti alle imprese i servizi di: analisi e ricerche in mercati esterni, acquisizione di nuovi clienti, assistenze per i contratti internazionali, siti di e-commerce, marketing digitale, supporti per la logistica.

Si riceve un contributo aggiuntivo di 10.000 euro se nell’esercizio 2022 il fatturato delle imprese in export cresce del 15% rispetto all’esercizio 2021, con un’incidenza del 6% sul totale del volume d’affari.

Per maggiori informazioni 

https://www.sigmaconsulting.it/it/notizie/voucher-internazionalizzazione-2021/