Video e documentari a FotOleggendo

A cura di Emiliano Mancuso in collaborazione con Luca Ferrari

Grande novità di questa edizione è la sezione dedicata alla visione di video e documentari. Un’ampia selezione che presenta i lavori di note agenzie italiane ed europee cui parteciperanno diversi ospiti attivi nel campo del multimedia.

In una manifestazione di fotografia vivace e innovativa come FotoLeggendo non potevano mancare i progetti multimediali, cui è stata dedicata un’apposita sezione in cui si trasmetteranno InMotion, video e documentari.

Durante le giornate inaugurali, il 6 e il 7 ottobre, all’ISA, sono in programma diverse proiezioni cui si aggiungono serate dedicate ad alcune realtà italiane ed europee che operano nel campo del multimediale.

Animeranno FotoLeggendo, le visioni di autori rappresentati da prestigiose agenzie tra le quali VU, Panos Pictures, LUZphoto, Contrasto, Prospekt Photographers, TerraProject, Rat Creatives.

La sezione ospita un appuntamento con Paradox, organizzazione no profit olandese, per la prima volta in Italia. La Paradox conta diversi esperti nello sviluppo di progetti d’interazione multimediale tra le diverse discipline: fotografia, audio, video, scrittura, film con le diverse piattaforme web. Iris Sikking, curatrice e producer, illustrerà come trasformare un racconto fotografico in un progetto multimediale. Per l’occasione è stata organizzata anche una sessione di Lecture in collaborazione con Zona, associazione che realizza progetti di utilità sociale e sostiene l’ideazione, lo sviluppo e la produzione di progetti a lungo termine dedicati all’approfondimento del mondo contemporaneo.

Il 19 ottobre a Officine Fotografiche si passa alla visione di The Cambodian Room – Situations with Antoine D’Agata. Un documentario di Tommaso Lusena e Giuseppe Schillaci pubblicato da Contrasto. Il film tenta di smascherare le parti nascoste del procedimento artistico del fotografo dell’agenzia Magnum Antoine D’Agata. L’evento è a cura di Luca Ferrari. L’ultima serata, il 25 ottobre è dedicata a Rat Creatives, una realtà che opera nella Capitale. Ospiti a Officine Fotografiche i rappresentanti di Rat Creatives, uno studio specializzato nel campo dell’audiovisivo particolarmente attento all’estetica contemporanea e alle nuove tendenze dell’arte e dei nuovi media.

www.paradox.nl //www.ydocfoundation.nl //www.viapanam.org // http://www.zona.org

www.fotoleggendo.it