Due bandi in occasione della Biennale Spazio Pubblico 2013

In occasione della Biennale Spazio Pubblico 2013 due bandi rivolti ad architetti, ingegneri, studenti, dottorandi e ricercatori.

In occasione della Biennale Spazio Pubblico 2013 due bandi rivolti ad architetti, ingegneri, studenti, dottorandi e ricercatori.

La Call for ideas “Spazio pubblico|network|social innovation” è promossa da Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC), Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), Istituto Nazionale Architettura (INARCH), La Casa dell’Architettura di Roma, Ordine Architetti PPC di Roma, Legambiente, Giovani architetti (GiArch).
La Call riguarda il rapporto tra spazio pubblico fisico e reti virtuali con lo scopo di fare emergere le nuove pratiche di uso della città che si manifestano in virtù dei network sociali.
Destinatari: la Call è aperta alla partecipazione di architetti, ingegneri, studenti universitari, laureandi, dottori di ricerca, designer, sociologi, specialisti della comunicazione nonché funzionari di istituzioni pubbliche o enti territoriali, organizzati in team o singolarmente.
Scarica il bando

Concorso nazionaleProgetto e gestione dello spazio pubblico“ è promosso dall’ INU (Istituto Nazionale di Urbanistica), dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), in collaborazione con CNAPPC (Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori) , INARCH (Istituto Nazionale Architettura) , Legambiente, Ordine Architetti PPC di Roma e Casa dell’Architettura di Roma, Facoltà di Architettura di Roma Tre nell’ambito della 2° Biennale dello Spazio Pubblico.
Obiettivo del Concorso è la raccolta di una casistica di esempi di realizzazione di spazi pubblici che mostrino la capacità di coniugare la manutenzione e gestione degli spazi pubblici realizzati con la qualità del progetto e delle attività che in essi si svolgono.
In particolare il Concorso si propone di mettere in evidenza buone pratiche e sperimentazioni finalizzate al mantenimento nel tempo di alti livelli di qualità, fruibilità e vivibilità e premiare la relazione virtuosa tra Amministrazione-progettista-gestore.
Scarica il bando.

Per entrambi i bandi la scadenza di consegna degli elaborati è il 31 marzo 2013 alle ore 12.00.

Tutte le informazioni sul sito: www.biennalespaiopubblico.it

Bando di partecipazione a In Contatto

Hai un’idea originale per la realizzazione di un cortometraggio e non sai come iniziare a svilupparla? Sei alla ricerca di mezzi, anche economici, per vedere il tuo sogno trasformato in un prodotto reale?
Sei un giovane artista di età compresa tra i 18 e i 35 anni, con o senza esperienza professionale alle spalle, desideroso di esprimere il tuo talento e di veder concretizzato il tuo sogno?

In Contatto è l’occasione che aspettavi!
In Contatto nasce dalla volontà di supportare la creatività giovanile, grazie a un bando rivolto ad artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che intendano ideare, sviluppare e promuovere un proprio progetto audiovisivo low budget.
Scarica il bando.
In Contatto è un progetto a sostegno della creatività giovanile per la creazione di opere audiovisive low budget, che prevedano l’utilizzo delle nuove tecnologie multimediali e la cooperazione tra giovani artisti e pubblici di riferimento.
In Contatto, è un progetto promosso da ANCI e dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a sostegno della “Creatività Giovanile”.
Ogni progetto deve essere presentato da un gruppo di artisti (minimo 3) che vogliano proporre un’opera low budget, da sviluppare in collaborazione con la community di Cineama e con altri operatori del territorio.
Il fulcro operativo dell’intero progetto sarà la piattaforma web cineama.it, nata con lo scopo di supportare lo sviluppo di progetti audiovisivi sia in fase di produzione che di distribuzione, grazie all’aiuto di una community di utenti pronti a offrire il proprio contributo operativo e creativo. Caricando i propri progetti sul portale, gli artisti hanno la possibilità di confrontarsi con gli altri utenti della community, di cercare sponsor e professionisti disposti a collaborare alla realizzazione dell’opera, trovare un pubblico di riferimento a cui far conoscere il proprio materiale e, infine, di riuscire ad ottenere una diffusione virale per la propria opera.
In Contatto mette a disposizione € 30.000 per 10 progetti (€ 3.000 ciascuno). Gli artisti proponenti che dimostreranno di utilizzare nel miglior modo possibile gli strumenti messi a disposizione da Cineama, beneficeranno del contributo economico che dovrà essere finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio. Gli artisti vincitori potranno inoltre avvalersi della consulenza formativa (artistica e produttiva) di professionisti del settore.

Tutte le informazioni sul bando dell’iniziativa e sulla pagina dedicata del sito di Cineama.

Scadenza per la candidatura delle proprie opere: 15 marzo 2013

Avviso pubblico per l’accesso a spazi di co-working

Proroga scadenza del bando pubblico per l’accesso a spazi di co-working a Roma per lo start-up professionale di architetti, grafici e designers.

La Provincia di Roma bandisce un concorso per individuare giovani professionisti in grado di affrontare un’esperienza di condivisione e di strategia professionale multidisciplinare, che si ritiene fondamentale per lo start-up di un’attività che si confronti oggi con il mercato globale in sintonia con le attuali esigenze di competitività.
Ai soggetti selezionati verrà assegnato uno spazio di co-working nell’edificio di proprietà della Provincia di Roma sito in Roma, via Monte delle Capre 23, con servizi funzionali alla gestione della propria attività libero-professionale.
Ad ogni soggetto selezionato verrà assegnata una singola postazione. I locali saranno organizzati come open space e sarà disponibile una sala riunioni comune e la fornitura di servizi di supporto, come dettagliati nel presente avviso.
Sono messe a bando 24 postazioni di lavoro per giovani che abbiano i requisiti di cui al presente avviso.
Gli assegnatari corrisponderanno un contributo mensile alle spese di gestione (consumi, utilizzo aree e servizi comuni), quantificato come nell’art. 6 del bando.
La selezione è rivolta a:
1. architetti
2. designers di prodotto
3. media designers
4. grafici

I candidati devono avere un’età compresa tra i 18 anni (compiuti alla data di scadenza del presente avviso) ed i 32 anni (compiuti nell’anno di scadenza del presente avviso) residenti nel territorio della Provincia di Roma.

La durata della disponibilità dello spazio di co-working è fissata in due anni a partire dalla data di formale assegnazione della postazione.
I soggetti selezionati durante i due anni di permanenza potranno recedere previo preavviso di due mesi.
Nel caso di rinuncia da parte dei soggetti assegnatari, si procederà a nuova assegnazione della postazione, mediante scorrimento della graduatoria.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 18/2/2013.

Scarica il bando

Recapiti per informazioni:
Arch Claudio Berardino 0667664965
Rosella Batocchioni 0667662627

Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi

Al via le partecipazioni all’edizione 2013 del “Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi”

È partita l’edizione 2013 del “Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi”, istituito con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e promosso e organizzato da Confcommercio.
Anche quest’anno, dove l’innovazione è sotto i riflettori di tutti, verranno premiate le più innovative aziende italiane lungo quattro aree: “Innovazione nel Commercio”, “Innovazione nel Turismo”, “ICT nei Servizi” e “Service Design nei Servizi”. Il Premio è aperto a tutte le imprese aventi sede legale in Italia e con attività primaria nel settore del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese o alla persona.

Le imprese vincitrici riceveranno una targa onoraria da parte del Presidente della Repubblica nel corso della cerimonia dedicata alla “Giornata Nazionale dell’Innovazione”. Come avvenuto per le passate edizioni del Premio, la Confcommercio assegnerà ulteriori riconoscimenti – “Menzioni di Merito” – a quei progetti che, pur non essendo risultati vincitori nell’ambito del “Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi”, siano ritenuti particolarmente innovativi e con spiccate caratteristiche di originalità e creatività.

Confcommercio favorirà inoltre, attraverso il “Club degli innovatori”, la promozione dei progetti meritevoli sul territorio e, attraverso un apposito accordo con un fondo di Venture Capital – 6 imprenditori (fra vincitori e menzionati) – potranno presentare il proprio progetto al Fondo durante un colloquio dedicato.

Per partecipare al Premio vanno presentate entro il 12 aprile le candidature e i relativi progetti utilizzando l’applicazione disponibile sul sito: premioinnovazione.confcommercio.it.
Allo stesso indirizzo è possibile trovare maggiori informazioni sul Premio e sulle modalità di partecipazione. È possibile inoltre richiedere informazioni aggiuntive al Settore Politiche per lo Sviluppo Confcommercio al numero 065866458 o all’indirizzo premioinnovazioneservizi@confcommercio.it

Scarica la locandina