Sense-makers

Giovedě 18 aprile
Sense-makers
Alessandro Tartaglia
L’esperienza di FF3300 tra editoria digitale, comunicazione politica e intervento culturale.

RUFA
Rome University of Fine Arts
Aula Magna, via Taro 14

Anche quest’anno torna DiverseVisioni, la rassegna di seminari sulla comunicazione visiva promossa da Rufa – Rome University of Fine Arts.
Dopo l’edizione del 2012 che ha visto la partecipazione di Francesco Franchi, Gaetano Grizzanti, Cristina Chiappini e Riccardo Falcinelli, in questa primavera DiverseVisioni propone un calendario di significative presenze riferite al design della comunicazione.

La serie di incontri si prefigge un percorso di approfondimento sulle evoluzioni dei linguaggi di comunicazione visiva, a cavallo tra tradizione e sperimentazione. Le significative trasformazioni in atto nel mondo della comunicazione richiedono la riconfigurazione del ruolo del visual designer, sempre piů figura registica e strategica in grado di far interagire differenti discipline, linguaggi e tecnologie.

Il ciclo verrŕ aperto da Alessandro Tartaglia, uno dei piů interessanti giovani designer italiani, che si č inizialmente messo in luce con la rivista indipendente FF3300 e poi con una serie di meritevoli progetti per la comunicazione politica e culturale. Nell’incontro dal titolo “Sense makers” verranno approfonditi i casi progettuali riferiti alle campagne politiche (Vendola e PD), alle istituzioni pubbliche (Regione Puglia), le rassegne culturali (Castel dei Mondi, Index Urbis), con un’attenzione particolare alle sperimentazioni tipografiche e le innovazioni tecnologiche.