REFOCUS

Open call fotografica dell’Italia all’epoca del lockdown

L’open call promossa dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo  si pone il duplice obiettivo di dar vita a un racconto fotografico sul vuoto e sulla sospensione nelle città e nei paesaggi naturali e di valorizzare il lavoro dei fotografi selezionati attraverso una pubblicazione online.

Le fotografie, eseguite durante i giorni dell’isolamento, dovranno avere per tema la visione del territorio italiano così come modificato dal lockdown, nel più totale rispetto delle norme di contenimento emanate dal Governo italiano.

Saranno premiate le venti fotografie che racconteranno al meglio il silenzio del Paese, dando così un contributo alla valorizzazione del patrimonio italiano in questo particolare momento.

La open call è aperta a tutti i fotografi professionisti maggiorenni  che non abbiano compiuto 40 anni alla data di scadenza del bando.

La domanda, compilata su modello dell’allegato A e completa dei documenti richiesto dal bando, dovrà essere inviata all’indirizzo PEC mbac-dg-aap.servizio2@mailcert.beniculturali.it entro e non oltre le ore 12.00 del 18 maggio 2020.

Informazioni ulteriori, bando e allegati al seguente indirizzo: http://www.aap.beniculturali.it/Bando_Refocus.html