Premio COMEL Arte Contemporanea

per gli artisti di tutti i Paesi europei

Sono aperte le iscrizioni per il Premio “COMEL Vanna Migliorin Arte Contemporanea”, per artisti maggiorenni che operano in tutti i Paesi europei. L’iscrizione è gratuita.
Nato a Latina sei anni fa, in memoria dell’imprenditrice pontina Vanna, che ha avuto tra gli obiettivi personali più cari il sostegno degli artisti e la promozione dell’arte, è giunto alla VI edizione ed è entrato a far parte del circuito dei premi internazionali più importanti di Arte Contemporanea.
La particolarità del Premio è la partecipazione con opere in alluminio (o in cui sia prevalente) di formato non industriale (max cm 150x150x150).
Tema di questa edizione è la sinuosità, da declinare liberamente secondo il proprio estro. Si legge nel bando: “[…] il poeta Àngel Gonzàles, nella poesia “Sono Bartók di tutto”, parla di viole sinuose. Quando il tratto segue un andamento ammaliatore diviene come musica. E ci piace immaginare che dietro l’opera dell’artista possa esserci una musica totalizzante come quella di Béla Bartók o che sia possibile ricevere un effetto emozionale simile….
Flessuosità, svolta, giravolta, tornante, serpeggiamento, meandro, ansa: queste le possibilità a cui il metallo si presta, per essere sinuoso e condurci sulle vie dell’arte.” Una modalità ambiziosa forse, tuttavia l’arte sa ben rispondere alle sfide.
Come quella di abbattere i confini per arrivare a tutti i Paesi che compongono l’Europa. Una scelta ponderata che vede la voglia di condividere l’arte con tutti i popoli del continente. Nelle edizioni precedenti si era circoscritto il campo all’Unione Europea.
Il titolo della mostra collegata al Premio è “Sinuosità dell’alluminio”. L’allestimento, dal 7 al 28 ottobre 2017, sarà dedicato alle tredici opere selezionate e tra le quali verrà infine scelto il vincitore unico della giuria e del pubblico. In premio 3500 euro (per il vincitore della giuria) e una mostra personale presso Spazio COMEL Arte Contemporanea, galleria al centro di Latina (via Neghelli, 68) in cui durante tutto l’anno si svolgono esposizioni ed eventi gratuiti per artisti e pubblico.
Tra l’altro Spazio COMEL ha iniziato ad ospitare importanti retrospettive d’artista (tra i primi Alberto Burri, Afro).
Il Premio COMEL ha come scopo la promozione dell’Arte Contemporanea, lo scambio interculturale tra i Paesi dell’Unione Europea; il consolidamento del legame tra arte ed impresa; la valorizzazione dell’alluminio, materiale che, oltre ad avere una valenza estetica rilevante, è estremamente versatile. La giuria è costituita da artisti e docenti universitari e guidata dal critico d’arte e scrittore Giorgio Agnisola (docente presso l’Istituto Teologico Salernitano – Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale) Le iscrizioni sono aperte fino al 15 giugno 2017. Premio COMEL Segreteria Organizzativa tel. (+39) 0773 487546 – fax (+39) 0773 697940 info@premiocomel.it Per iscrizioni e info: www.premiocomel.it www.facebook.com/PremioComel

 

Lascia un commento