Possibili imprese per il Bando ESA BIC Lazio 2019

La Regione Lazio e l’ASI – Agenzia Spaziale Italiana – co-finanziano i progetti sperimentali di nuove imprese e startup del territorio che applicano le tecnologie di derivazione spaziale in altri settori di attività per i possibili strumenti da dover utilizzare.

L’iniziativa “ESA BIC (Business Incubation Centre) Lazio” deriva dall’accordo della Regione Lazio con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) per i trasferimenti di contributi alle imprese in fase di startup con 5 anni di vita e per l’università e la ricerca applicata.

La spesa prevista è di 500mila euro e i contributi assegnati sono per 50mila euro massimi, comprensivi dei costi per sviluppare in serie i prodotti e servizi certificati e vendibili.

I migliori progetti entrano nello speciale incubatore d’impresa dello Spazio Attivo di Lazio Innova a Roma, dove usufruiscono per due anni del tutoraggio imprenditoriale e del supporto per i successivi finanziamenti.

Le domande devono essere presentate per posta elettronica e con raccomandata A/R agli indirizzi:

Esabic@lazioinnova.it  e  Spazio Attivo Lazio Innova Roma Tecnopolo – ESA BIC Lazio Programme – Via Giacomo Peroni, 442-444 – 00131 Rome ITALY

Le scadenze indicate sono le seguenti: 18 marzo 2019, 24 giugno 2019, 4 novembre 2019

Bando completo e maggiori informazioni in http://www.lazioinnova.it/news/la-nuova-call-esabic-lazio

 

Condividi!

I commenti sono chiusi.