Nostalgia Canaglia!

La mostra, co-curata da David Vecchiato e Luca Scornaienchi č un omaggio da parte degli esponenti delle nuove correnti POP dell’arte visiva contemporanea alla musica POP italiana, quindi alle canzoni di Giuni Russo, Donatella Rettore, Loredana Bertč, Toto Cutugno e tantissimi altri artisti che il popolo indie /garage / hip hop / alternative ha sempre ascoltato di nascosto e disprezzato in pubblico!
Un tributo alla melodia che passa attraverso il segno vivo,
influenzando artisti e audience.
Una giovane generazione pittorica che si cimenta con
i segni musicali del passato.

La mostra, co-curata da David Vecchiato e Luca Scornaienchi č un omaggio da parte degli esponenti delle nuove correnti POP dell’arte visiva contemporanea alla musica POP italiana, quindi alle canzoni di Giuni Russo, Donatella Rettore, Loredana Bertč, Toto Cutugno e tantissimi altri artisti che il popolo indie /garage / hip hop / alternative ha sempre ascoltato di nascosto e disprezzato in pubblico!
Un tributo alla melodia che passa attraverso il segno vivo,influenzando artisti e audience.Una giovane generazione pittorica che si cimenta coni segni musicali del passato.

Lascia un commento