Le Voci dell’Acqua Felice

L’Acquedotto Felice è un’infrastruttura che attraversa Roma, la sua storia, da quella antica a quella moderna delle baraccopoli del dopoguerra, la sua geografia, per 10 km da Porta Maggiore alla via Anagnina. Il progetto di tesi di IED Visual Communication affianca l’iniziativa di Stalker/Primaveraromana di ricordare quanti hanno abitato nel tempo sotto gli archi dell’acquedotto e vuole esplorare le opportunità narrative e paesaggistiche attraverso voci e immagini, di luoghi e persone, che gravitano attorno a uno dei percorsi più antichi e meglio conservati di Roma.

I progetti degli studenti di Digital&Virtual Design, Fotografia e Sound Design saranno esposti nel casale recuperato e adibito a museo presso il parco di Tor Fiscale.

La mostra sarà curata dagli stessi studenti, coordinati da Lorenzo Romito di Stalker.

 Inaugurazione 5 luglio ore 18
Casale Parco di Tor Fiscale, via dell’Acquedotto Felice 120

Foto di Rodolfo Ruffatti

Lascia un commento