FUTURI REGISTI, CICLO DI INCONTRI E PROIEZIONI

FUTURI REGISTI, CICLO DI INCONTRI E PROIEZIONI
a cura di Elisabetta Villaggio
special guest: Cinzia Bomoll
7 marzo ore 15
Aula Magna, via Taro 14
RUFA
Rome University of Fine Arts

Cinzia Bomoll, regista e scrittrice italiana, è l’autrice dei romanzi Lei che nelle foto non sorrideva (2006) e Sessantanove (2011) e regista dei film Il segreto di Rahil (2007) e Balla con noi – Let’s Dance (2011).
Si laurea in Lettere all’università di Bologna e frequenta un corso di sceneggiatura della RAI, uno di scrittura creativa della Scuola Holden di Torino e la scuola di fiction Mediaset. Nel 1998 pubblica il suo primo racconto Figa sfiga senza fuga ( Einaudi Stile Libero). Dal 1997 dirige vari cortometraggi e un documentario (Il Diamante Scheggiato) per arrivare, nel 2006, a dirigere il suo primo lungometraggio, Il segreto di Rahil.
Dirige anche per la televisione, passando tra RAI, Mediaset e La7 e aiutando alla regia del DVD del musical Notre-Dame de Paris, e assiste alla regia del videoclip Io ci sarò di Piero Pelù e del documentario sul gruppo punk Cut.
Tra il 2004 e il 2008 scrive Sbologna (Meridiano Zero), Lei che nelle foto non sorrideva (Fazi editore). Nel 2010 gira il suo secondo lungometraggio, un musical commissionatole da Rai Cinema: Balla con noi – Let’s Dance, distribuito nelle sale nel maggio 2011 e venduto in Sud America, Spagna, Cina, Filippine, Corea Del Sud.
Nel 2011 torna alla narrativa, pubblicando il romanzo Sessantanove, ambientato nella Torino dell’Autunno caldo. .