CORTOONS

Tra cinema sperimentale e animazione d’autore torna il Festival Internazionale di Cortometraggi d’Animazione, dal 6 al 10 aprile al teatro Palladium

Al Palladium Universitŕ Roma Tre (piazza Bartolomeo Romano) quattro giorni dedicati all’animazione con cortometraggi e lungometraggi in concorso, ma anche un’attenzione particolare al mondo del web ed alle nuove tecniche digitali per l’ VIII edizione di Cortoons. Tra le piů attese proiezioni in concorso “9” di Shane Acker, un lungometraggio d’animazione prodotto da Tim Burton (adattamento dell’omonimo corto dello stesso regista che ha vinto come miglior cortometraggio internazionale l’edizione di Cortoons del 2005), “L’Illusioniste” di Sylvain Chomet, regista di “Appuntamento a Belleville” e il delicato cortometraggio norvegese “Angry Man” di Anita Killi, pluripremiato al Festival di Annecy. Fra le proiezioni speciali fuori concorso, da segnalare, “Sintel” il nuovo film della Blender Foundation realizzato con il software open source Blender. I divertenti corti in stop motion di due fenomeni della rete: PES e NOtsoNOISY e “Simon’s Cat” la seria animata, nata dallo humour di Simon Tofield, che ha raccolto quasi 30 milioni di utenti appassionati alla storia del felino-protagonista e presto diventerŕ un libro. Č un programma ricco di appuntamenti quello proposto da Alessandro d’Urso, direttore di Cortitalia – l’associazione culturale che organizza il festival “per la promozione del cinema indipendente e dei giovani video maker che, anche grazie a internet, si stanno facendo strada nel mondo”. L’evento prevede quattro sezioni: a partire dalla proiezioni di film in concorso provenienti da oltre 30 Paesi per proseguire con seminari e workshop, retrospettive ed eventi speciali. I film in concorso che si alterneranno sugli schermi sono divisi in sei categorie: lungometraggi; cortometraggi italiani; cortometraggi internazionali; VFX (effetti speciali); videoclip animati; cortometraggi provenienti dalle migliori scuole del mondo. I lavori sono stati selezionati da: Francesco Alň (critico cinematografico), Alessandra Margaritelli (Senior Publicity Manager per Universal Pictures Italia), Mauro Berardi (produttore), Alberto Iacovoni (architetto e direttore IED), Anne Riitta Ciccone (regista, sceneggiatrice e membro dei 100 Autori), Aisha Cerami (musicista e attrice) e Marco Maria Gazzano (Professore Associato di Cinema, Arti Elelttroniche e Intermediali presso RomaTRE), che hanno composto la giuria. Mentre i premi ai vincitori sono offerti da 3D Connexion e Duff Beer Italia. Inoltre, tra le novitŕ di questa edizione il contest video Much Love, ideato per sensibilizzare e promuovere l’uso del profilattico come mezzo di prevenzione di malattie (in collaborazione con Muchacho di ITA srl). Passando alle altre sezioni fra i seminari segnaliamo gli interventi di: Digilie Studio, Mbanga Studio, Nuct, Centrifuga .net e Mace Studio; mentre tra gli eventi live “Omaggio alla Rivoluzione Tunisina. Reading di versi su sogni, speranze e aspirazioni di un popolo” di Francesca Bellino e Ahmed Hafiene; la presentazione di Marco Giusti delle opere di Ryan Larkin per Cortoons Vintage. Nel foyer del Palladium sarŕ ospitata una mostra di Notamax e allestito un piccolo set live per la realizzazione di un breve cortometraggio in plastilina, a cura di Stefano Argentero. Tra cinema sperimentale e animazione d’autore, Cortoons conferma la sua vocazione al mondo della rete grazie anche alla web tv full screen gratuita con cinque canali tematici, attiva da tre anni.
www.cortoons.it
www.teatro-palladium.it
http://cortoons.twww.tv/?onair
http://cortoonsmusic.twww.tv/?onair
http://cortoons3d.twww.tv/?onair
http://cortoons2d.twww.tv/?onair
http://cortoonskids.twww.tv/?onair

Lascia un commento