CORPUSTRIP

Parte da Roma l’esposizione temporanea e itinerante dei ritratti di Donnini che toccherà venti città europee

Il 20 Aprile oltre 70 ritratti in bianco e nero migreranno da Roma verso altre città europee. Si tratta del progetto CORPUSTRIP, l’esposizione fotografica itinerante di Luca Donnini che in poco meno di due mesi toccherà 20 città. Per l’ultima tappa romana l’appuntamento è il 16 aprile alle ore 17.00 presso la MONDRIAN SUITE Gallery di San Lorenzo (via dei Piceni 41) dove, in occasione della mostra personale ”Donnini a Colori”, verrà celebrata l’imminente partenza della crew di CORPUSTRIP. Il progetto, infatti, fa capo al gruppo artistico composto da Luca Donnini, Adi Chiru, Alessio Maximilian Schroder, Lola Kola e Simona Santelli (Fango Crew) che, di volta in volta, propone l’evento di una notte. Uno spazio, spesso abbandonato o non adibito ad hoc per ospitare le opere, diviene così il luogo d’esposizione dei ritratti della serie CORPUS: il lavoro fotografico in bianco e nero che Luca Donnini ha realizzato dal 2007 al 2010 tra le città di Roma, Madrid, Parigi, Berlino, Stoccolma, Vienna, Lubiana, Belgrado e Istanbul. Le immagini stampate in grande formato saranno trasportate, per oltre 10 mila chilometri, di città in città per dar vita a inaspettate mise-en-scène, documentate in tempo reale tramite il blog di ELSEWHERE factory. Ma questo viaggio rappresenta solo una parte dell’immaginario di CORPUS che si appresta a diventare un film, la cui produzione sarà l’ultima tappa di un percorso iniziato nel 2007.
www.corpustrip.com
www.elsewherefactory.com
www.produzionidalbasso.com/pdb_597.html

Lascia un commento