Contemporaneamente Roma – Autunno 2018

Arricchire l’offerta cittadina e contribuire alla valorizzazione di Roma come capitale della cultura contemporanea. Questo l’obiettivo del primo avviso pubblico Contemporaneamente Roma – Autunno 2018, pubblicato dal Dipartimento Cultura di Roma Capitale.

L’Amministrazione Capitolina selezionerà proposte progettuali destinate ad arricchire la composizione del programma Contemporaneamente Roma – Autunno 2018, relative alla produzione, promozione, ricerca, scambio e messa a sistema di pratiche nelle arti visive, performative e negli altri linguaggi espressivi della cultura contemporanea come, a titolo di esempio, attività volte a promuovere nuove produzioni attraverso residenze, creazioni di reti, festival, progetti collaborativi di ricerca che si svolgeranno dal 5 ottobre al 21 dicembre 2018.
I progetti che risulteranno idonei verranno raccolti in un elenco per Municipi, con l’obiettivo di realizzarne almeno uno in ciascuno dei 15 Municipi romani.
Le proposte progettuali presentate saranno valutate al fine della formazione di una graduatoria di merito per l’accesso a vantaggi economici diretti e/o indiretti da parte dei proponenti:

  • contributi economici erogati nella misura massima del 70% della spesa preventivata dal soggetto proponente;
  • accesso a condizioni agevolate per la concessione di occupazione di suolo pubblico (spazi non commerciali);
  • abbattimento, nella misura del 30%, dell’importo determinato dal Dipartimento Tutela Ambientale relativo alla polizza fideiussoria prevista a garanzia e copertura di eventuali danni provocati alle emergenze vegetazionali;
  • accesso ad ulteriori condizioni agevolate;
  • accesso a canali di comunicazione istituzionale.

L’importo complessivo del contributo economico per ciascun progetto non potrà superare i 20mila euro.
Tutti i soggetti proponenti dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • essere soggetti privati: associazioni, fondazioni, cooperative, imprese (in forma individuale o societaria), che possano operare nel settore artistico e culturale;
  • essere regolarmente costituiti secondo la normativa vigente (i soggetti potranno organizzarsi anche in forma riunita);
  • non svolgere attività partitiche in qualunque forma o che diano vita ad iniziative politiche;
  • essere in possesso di partita I.V.A. e/o codice fiscale.

Progetti
La proposta progettuale presentata dovrà riguardare il periodo compreso tra il 5 ottobre e il 21 dicembre 2018. Ogni soggetto potrà sottoporre a valutazione una sola proposta progettuale, che potrà prevedere lo svolgimento delle attività in un solo luogo o in più luoghi. Le proposte progettuali possono riguardare luoghi privati e pubblici intendendosi per aree pubbliche quelle di competenza, anche non esclusiva, di Roma Capitale. Nella proposta progettuale dovranno essere specificati i contenuti culturali, le modalità di offerta e fruizione, i dati organizzativi e l’impatto dell’attività presentata.
La domanda di partecipazione e la documentazione richiesta nell’Avviso pubblico, contenute in plico sigillato, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 25 luglio 2018 all’Ufficio Protocollo del Dipartimento Attività Culturali di Roma Capitale con consegna a mano o tramite raccomandata A/R.

Ulteriori informazioni e bando su Comune.roma.it.

Informazioni

Sito web: https://www.comune.roma.it/

copyright: www.informagiovaniroma.it

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *