CLAUDIO PALMISANO e FRANCESCO ZIZOLA – 10B PHOTOGRAPHY

Uno spazio polifunzionale per la fotografia professionale radicato nel quartiere della Garbatella

10b photography è una realtà relativamente recente nel panorama romano, nazionale e internazionale. Fondato nel 2007 da Francesco Zizola, fotogiornalista, e da Claudio Palmisano, esperto e docente di Digital Image Editing, 10b photography, con sede alla Garbatella, è un centro polifunzionale interamente dedicato alla fotografia professionale, con particolare attenzione alla fotografia d’autore. “Una delle peculiarità del progetto – spiega Francesco – consiste nel coordinare in un’unica sede quattro distinti ambiti di attività: la galleria, il laboratorio fotografico, la comunicazione visuale su piattaforma digitale e la formazione”. Uno spazio, dunque, dove poter allestire mostre e dove poter svolgere formazione e workshop con le strumentazioni più avanzate a disposizione; un luogo in cui professionisti e non possono trovare risposte alle loro esigenze: scansione editing e stampa digitale anche in grande formato”. Grazie alla natura multimediale e digitale di gran parte delle attività che garantiscono l’accesso a un mercato globale, la portata del network che, in pochi anni, si è creata intorno a 10b photography va ben oltre la realtà romana in cui nasce: “direi che questa strategia – racconta Marco Baldovini, responsabile dell’area multimediale – si è dimostrata vincente sotto diversi aspetti, primo tra i quali avere un network di lavoro molto variegato in termini di settori di intervento, ma anche di provenienza geografica”. Con un occhio vigile sul mondo e uno sulla realtà locale, 10b da un lato investe sulle nuove tecnologie in prospettiva di uno sviluppo a lungo termine e a lungo raggio, dall’altro è presente sul territorio locale attraverso proposte culturali: “sono frequenti i riconoscimenti per l’offerta di un programma culturale interessante, gratuito e inserito in una zona di cui alcuni scoprono l’esistenza e la bellezza, proprio grazie alla galleria. Infatti, pur avendo una dimensione internazionale, 10b è radicato nel quartiere e risponde all’esigenza cittadina di un punto di riferimento costante sulla cultura fotografica, al di là dell’evento specifico che ha una programmazione limitata a un breve periodo, come ad esempio FotoGrafia il Festival Internazionale di Roma”. La riflessione finale, infine, verte sul contenuto dell’offerta culturale che deve riuscire ad attrarre il maggior numero di persone, senza cadere nella tentazione di essere effimera: “a un grande evento e ai profitti che esso genera deve corrispondere la consapevolezza dell’importanza di una programmazione culturale più estesa sul territorio. Una programmazione – conclude Claudio – che non rifugga i temi scomodi, di stimolo critico delle coscienze, soprattutto in un’epoca che sta mostrando con sempre più evidenza i frutti del disimpegno”.
www.10bphotography.com

Lascia un commento