Archive Tellers

Prosegue Archive Tellers, il progetto promosso da IED Master Roma a cura degli studenti Master in Curatore Museale e di Eventi che approfondisce diversi aspetti del concetto di archivio.

Dopo l’apertura del progetto il 26 gennaio con un talk e un’esposizione ospitati negli spazi del MAXXI B.A.S.E., Centro Studi del MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, l’evento prosegue l’8 e 9 febbraio con Archive Tellers. Dialoghi di video-arte tra memoria e archivi, una rassegna video accolta negli spazi dell’Opificio Telecom Italia Spazio Contemporaneo, sede della Fondazione Romaeuropa.

Durante la rassegna verranno proiettate opere video di artisti italiani e internazionali in cui appare centrale la relazione con le tematiche affrontate nel progetto.
Durante le giornate della rassegna sarŕ presente un libro firme realizzato dalla studentessa Benedetta Luisi del I anno del corso triennale di Product Design in occasione di un concorso volto alla progettazione degli elementi necessari all’allestimento dell’evento. Il lavoro č concettualmente legato all’idea del muro, costituito da mattoni vissuti ed erosi, le cui tracce documentano la storia passata. Diventano cosě un supporto per raccogliere le firme dei visitatori.

Archive Tellers č anche un catalogo online con interviste e testi teorici contenente tutti i materiali di documentazione e approfondimento del progetto curatoriale: una brain map in cui ogni parola rappresenta un concetto correlato ai temi dell’archivio e della memoria e una sezione speciale “Atlante” che raccoglie immagini, tre per ogni curatore, scelte con una coerenza interna tra di loro e con un riferimento comune al progetto.

Info su www.archivetellers.it, presto disponibile anche in versione e-book.