AMICI RITROVATI – EDITORIA E NUOVE TECNOLOGIE

Creatività, nuove tecnologie e mestieri editoriali nella Roma che cambia

Giovedì 8 dicembre alle ore 12, presso il Palazzo dei Congressi a Roma, nella Sala Rubino, si terrà un incontro dal titolo “Amici Ritrovati. Creatività, nuove tecnologie e mestieri editoriali nella Roma che cambia” nell’ambito di Più libri più liberi, fiera nazionale della piccola e media editoria.

Il titolo dell’incontro promosso dal Dipartimento Innovazione e Impresa Provincia di Roma e RomaProvinciaCreativa nasce dall’idea che quando le nuove tecnologie hanno fatto irruzione sul mercato, in molti casi sono state presentate come in concorrenza con le tradizionali attività editoriali, di conseguenza alcuni editori le hanno viste come una minaccia e hanno cercato di difendersi. Oggi invece il rapporto tra editoria e nuove tecnologie è un rapporto maturo di stretta collaborazione, da qui il titolo di “Amici Ritrovati”.

Le persone che interverranno al dibattito appartengono tutte al mondo dell’editoria e racconteranno la loro esperienza nell’uso delle nuove tecnologie per aumentare le capacità di business delle loro aziende. Sandro Ferri (edizioni e/o), ad esempio, ha deciso di investire in e-books. Daniele Di Gennaro (Minimum Fax) ha da tempo costruito uno dei siti più interessanti e attivi nell’ambito editoriale che è sede di dibattito culturale e promozione commerciale. Martina Suozzo (esperta di comunicazione) utilizza con grande padronanza del mezzo le tecnologie di twitter per il suo lavoro. Valentina Aversano (SettePerUno) è una blogger che attraverso le nuove tecnologie ha costruito un formidabile social network di scambio e pareri sulle novità editoriali.

In tutti questi casi le nuove tecnologie sono diventate il moltiplicatore di ciò che è la vera identità dell’editore e cioè la produzione di contenuti.

La finalità dell’incontro è inoltre quella di mostrare l’aspetto economico del settore editoriale: quanto vale, che dinamiche attraversa, quali difficoltà incontra, in che modo l’industria romana si differenzia dalle altre, che cosa una pubblica amministrazione potrebbe fare per aiutare lo sviluppo dell’editoria.

Programma:

12.00/ Introduce

Gian Paolo Manzella, Dipartimento Innovazione e Impresa Provincia di Roma

12.10/ Ne parlano

Martina Suozzo, esperta di comunicazione

Sandro Ferri, edizioni e/o

Valentina Aversano, blog SettePerUno

Daniele Di Gennaro, Minimum Fax

Modera:

Gioacchino De Chirico, giornalista

Lascia un commento