ALLA CASA DELLA MEMORIA

Fino al 30 gennaio le celebrazioni per il Giorno della Memoria, e una mostra sulla persecuzione degli ebrei in Italia

Dal 23 al 30 Gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, istituito il 27 Gennaio 2000 dal Parlamento Italiano, la Casa della Memoria e della Storia presenta un programma ricco di proiezioni di film, documentari, testimonianze, interviste, letture, presentazioni di libri dedicate ad uno dei giorni più tristi della storia contemporanea, l’apertura del campo di sterminio di Auschwitz.

Nelle numerose iniziative, a ingresso libero, sono coinvolti, per una partecipazione attiva, gli studenti delle scuole romane e non solo. L’evento è promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, a cura delle Associazioni residenti e della Biblioteca della Casa della Memoria e della Storia, con il coordinamento organizzativo del Dipartimento Cultura – Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali e in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

Ad arricchire la fitta programmazione, la mostra “1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia” ospitata sempre negli spazi della Casa della Memoria e della Storia fino al 10 Febbraio e realizzata a cura dell’Associazione Romana Amici D’Israele con pannelli della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea CDEC onlus di Milano.
www.culturaroma.it

Lascia un commento