UNICITŔ D’ITALIA

Made in Italy e identitŕ nazionale in mostra cinquant’anni di saper fare italiano attraverso il premio Compasso d’Oro ADI

Il Palazzo delle Esposizioni e la Pelanda del MACRO Testaccio entrano in scena, nel panorama di iniziative per celebrare l’Unitŕ d’Italia, con la mostra Unicitŕ d’Italia, fino al 25 settembre 2011. I due complessi museali si fanno portavoce di una delle peculiaritŕ del nostro Paese, il Made in Italy. Nelle loro sale i visitatori potranno rispettivamente volgere il loro sguardo al passato, presso Palazzo delle Esposizioni, in cui troverŕ posto la Collezione Storica del Premio Compasso d’Oro ADI, con progetti e prodotti che testimoniano l’evoluzione del design italiano negli ultimi cinquanta anni; e al futuro, alla Pelanda, in cui troveranno spazio progetti d’eccellenza contemporanei per ragionare sulle sfide future che attendono il design italiano. Tutto questo per dimostrare come il nostro saper fare sia ancora sinonimo di qualitŕ, e come la creativitŕ italiana da sempre riesca e mixare la serialitŕ della produzione industriale con l’unicitŕ di prodotti di carichi di innovazione. La mostra “Unicitŕ d’Italia” č sostenuta dal Ministero dello Sviluppo Economico, prodotta dalla Fondazione Valore Italia e realizzata in collaborazione con ADI – Associazione per il Disegno Industriale, e con Fondazione ADI – Collezione Compasso d’Oro. Presso il Palazzo delle Esposizioni il percorso della mostra dŕ la possibilitŕ di toccare con mano i risultati del boom economico degli anni Sessanta ad oggi, anche con testimonianze video, spot pubblicitari e frammenti di pellicole cinematografiche; il tutto completato da una selezione di scatti del fotografo Ugo Mulas.  I prodotti esposti alla Pelanda, invece, sono quelli scelti negli ultimi tre anni per concorrere all’assegnazione dell’amběto Premio Compasso d’Oro, giunto alla XXII edizione. Tra questi una giuria sceglierŕ i vincitori che andranno a incrementare la collezione storica. L’importanza di questa iniziativa sta soprattutto nel fatto che i creativi rappresentati dai loro oggetti e progetti, sono coloro che rappresenteranno il Made in Italy del futuro, e che oggi connotano di qualitŕ la vitalitŕ del settore.
www.unicitaditalia.it

Lascia un commento