BANDO “ARTE PER LA VITA 3?

Mostra a titolo di beneficenza per la costruzione di un presidio ospedaliero nel sud del Libano. Online il bando per selezionare gli artisti

Associazione Mameli 7 e Spaziottagoni indicono un bando di concorso per la mostra “Arte per la vita 3”, il terzo evento dopo “Arte per la vita” che si è tenuto alla Bocca della Verità a Roma a gennaio 2011 e “Arte per la vita 2” che si è svolto a Spaziottagoni a Roma, a giugno 2011.

Si tratta di un grande evento espositivo con la finalità di raccogliere fondi (che deriveranno da libere donazioni e dal 40% che deriverà dalla vendita delle opere) per la costruzione di un presidio ospedaliero nel sud del Libano, ?in una zona martoriata dalla guerra dove c’è una grave carenza sanitaria.

L’evento è organizzato per sensibilizzare e coinvolgere il pubblico per la costruzione di un presidio sanitario ambulatoriale attrezzato, destinato al miglioramento delle condizioni di vita e di salute della popolazione della zona del monte Chouf situata nel sud del Libano, inclusa la formazione del personale medico e paramedico locale, per garantire il diritto alla salute dell’infanzia e più in generale di tutti gli abitanti dei villaggi rurali e montani della zona del monte Chouf, zona fortemente colpita dalla guerra, favorendo l’accesso e la fruizione diretta delle cure erogate dal presidio sanitario.

Il centro si trova a circa 6 km ad est di Joun, un villaggio in mezzo agli uliveti sopra il fiume Nahr al-Awali. Joun sorge una quindicina di chilometri a nord-est di Sidone (Saida in arabo). La cittadina portuale di Sidone, situata a 40 km a sud di Beirut, è circondata da agrumeti e alberi di banane. Fondata almeno 6000 anni fa, fu una città fenicia ricca ed importante.? Il centro sociale San Sauveur è in pratica la vecchia scuola del Monastero del Santissimo Salvatore, che ospitava il seminario minore, ancora oggi uniti in un unico comprensorio.

Tutto il ricavato verrà versato interamente dall’Associazione Culturale Mameli 7 alla congregazione religiosa Chiesa cattolica greco-melchita che in Libano ospiterà il presidio ospedaliero.

I lavori, grazie anche all’Associazione Mameli 7, sono già iniziati. L’obiettivo è quello di raggiungere la somma di 50.000 euro.

Per la mostra che si terrà a Spaziottagoni, via Goffredo Mameli 9, a Roma, dal 1 al 14 marzo 2012 si selezionano artisti italiani e stranieri senza limiti di età. Le iscrizioni sono aperte fino al 25 gennaio 2012.

Leggi il bando