MUSEI IN MUSICA

Pop, jazz, folk, elettronica e danza: sessanta eventi gratuiti a Roma e provincia

Sabato 19 novembre si svolge a Roma e in alcuni comuni della provincia la terza edizione di Musei in Musica, un’iniziativa promossa da Roma Capitale e dal Ministero per i Beni Culturali. Dalle ore 20.00 alle ore 01.00, oltre 60 eventi musicali animeranno decine di musei e siti culturali nella cittŕ di Roma e provincia, straordinariamente aperti di sera per l’occasione e a ingresso completamente gratuito.

La musica sarŕ protagonista nei suoi vari generi, dalla classica alla leggera, dal tango al flamenco, dal jazz alla musica elettronica, fino ad arrivare alla musica folk. Per la sezione dedicata alla musica folk, giovani musicisti provenienti da Estonia, Grecia, Italia, Norvegia e si esibiranno alla Casa dell’Architettura, seguiti dal concerto Voci all’aria” sulla musica popolare dell’Italia centrale, con Ambrogio Sparagna, il Coro Popolare e l’ensemble strumentale Mapa Sonora.

Tra gli altri eventi, segnaliamo al Macro (Via Nizza) la performance di Mira Calix, artista inglese della scuderia Warp Records, tra le piů influenti della scena elettronica mondiale; ai Musei Capitolini un grande omaggio a Fabrizio De Andrč con il concerto Il testamento di Faber”; alla Centrale Montemartini i musicisti jazz Max Ionata (sax) e Enzo Pietropaoli (contrabbasso) con un tributo alla musica di Cole Porter; al Museo dell’Ara Pacis il balletto dell’Accademia Nazionale di Danza Dedicato a Audrey” sulle note di “Moon River”, e il concerto jazz del sassofonista Maurizio Giammarco & The Fresh Fish; al Museo Napoleonico il concerto di musica classica dell’Ensemble Keplero; alla Galleria Nazionale D’arte Antica in Palazzo Barberini il concerto jazz Dixieland in Rome” della Music Hall Band; al Museo di Roma Palazzo Braschi il concerto del chitarrista acustico Daniele Bazzani; al Museo di Roma in Trastevere il concerto del polistrumentista jazz Marco Colonna; al Polo Museale – Atac il concerto di Circolabili Family Quintet tra suoni etnici, jazz, blues e circo; ai Mercati di Traiano il concerto del Quartetto Pane e Fuoco; al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco il concerto di canzoni napoletane Napoli Cantata; al Macro Testaccio la performance di canto a cappella, danza e pittura Canto. Semplicemente canto…(per chi ci ascolterŕ)”, con B emme V Cabrio, le danzatrici Vanessa Valle e Jada Gubinelli, e il pittore Maurizio Pio Rocchi; alla Biblioteca Casanatense concerto di clavicembalo a cura di Cecilia Montanaro; alla Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale concerti di musica elettronica con i Solar Lodge.

Sono inoltre previsti due spettacoli dedicati al rapporto tra musica e cinema: al Centro Culturale Elsa Morante “Cuore di mare”, in ricordo di Massimo Troisi in occasione del trentesimo anniversario del film “Ricomincio da tre”; alla Casa del Cinema proiezione del musical “My Fair Lady” di George Cukor, tributo a Audrey Hepburn.

All’evento partecipano anche alcune istituzioni culturali straniere, in particolare, all’Accademia di Romania si svolge il concerto di Christiana Uikiza (voce) & Markus Gaudriot (piano); all’Istituto Cervantes il concerto Francesco Grant “Energipsy” tra flamenco e rumba gitana; nella Sala della Protomoteca in Campidoglio il concerto di Franco Luciani Trio, considerato uno dei musicisti argentini di maggior talento della nuova generazione, promosso dall’Ambasciata Argentina.

La Sapienza Universitŕ di Roma partecipa invece con tre concerti jazz di Musa Jazz Sapienza nell’Aula X del Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano.

Infine, in occasione di Musei in Musica, viene riproposta la sera di sabato 19 novembre, l’iniziativa “I colori dell’Ara Pacis”, con le sofisticate illuminazioni che restituiscono virtualmente i colori originali al monumento, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali.

Tra gli eventi che si svolgono in provincia, merita particolare rilievo quello di Palestrina, al Museo archeologico nazionale ospitato nello straordinario Palazzo Barberini, che farŕ da sfondo allo spettacolo di musica e danze popolare, dal titolo “Ballando verso Sud”.

Programma completo degli eventi a Roma

Info: 060608