FABIO ALECCI E WALTER DI PAOLA ARTEFICI D’INTERNI

Partecipano a Casaidea nello spazio della mostra Etra Large

Lo studio professionale Alecci e Di Paola artefici d’interni nasce nel 2001 dalla diversità complementare dei suoi fondatori. Mentre Fabio Alecci, catanese, pratica studi artistici nella propria città ed apre un laboratorio di costumi teatrali, Walter Di Paola si laurea a Roma in “Industrial Design ed Architettura d’Interni” presso lo IED, istituto nel
quale oggi è docente. Il primo si trasferisce nella capitale dedicandosi a scenografia, moda, arte e design; il secondo collabora con studi d’architettura partecipando a mostre ed eventi. L’interesse comune è quello di progettare, arredare, restaurare spazi interni e realizzare opere proprie, spesso con materiali di riciclo, nelle quali l’apparenza
ironica e surreale si coniuga con una sensibilità a sfondo sociale.

Per i due creativi il recupero rappresenta emersione a nuova vita. Artefici d’interni può vantare un’attività produttiva a tutto tondo: esposizioni in eventi chiave del panorama nazionale (ArtVerona, Fuori Salone di Milano, Casaidea a Roma); realizzazione di mostre personali, delle quali la più recente è “Botanica Plastica”, tenutasi a Parigi presso la Galleria Selective Art; progettazione ed arredamenti d’interni per privati, attività commerciali, locali e casali, ma anche e soprattutto creazione di opere proprie. Il lavoro di Alecci e Di Paola ha come denominatore comune quello della cura verso “il recupero e il riciclaggio dei materiali volto alla creazione di mondi fantastici, surreali, ironici, sensuali e a volte insidiosi, dove trovare qualcosa di più profondo e simbolico”. Le loro opere nascono, talvolta, da rivisitazioni di vecchie strutture esistenti alle quali viene data una nuova veste ed interpretazione; altre volte, invece, da progetti ex-novo sostenuti dall’utilizzo di materiali eterogenei, riciclati o rielaborati nelle forme e nei colori.

L’oggetto, che plasmato diviene manufattoscultura, sperimenta una diversa esistenza. “L’elemento che ci contraddistingue è la trasformazione del materiale di provenienza delle nostre creazioni fino all’irriconoscibilità, unitamente ad una personale visione e metabolizzazione del materiale di scarto”. Fabio Alecci impartisce corsi di riciclaggio presso il laboratorio, per dimostrare che questi esseri fatti di plastica, gomma, velluto e glitter hanno al loro interno una vita che vibra.
www.alecciedipaola.it