La Disabilita’ come Risorsa Creativa

In mostra 23 lavori realizzati nel corso dei laboratori d’arte della Comunita’ di Sant’Egidio da persone con disabilita’: opere su tela, assemblages e installazioni.

Giovedì 21 giugno 2012, alle ore 17.30, il MLAC – Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, Sapienza Università di Roma, inaugura la mostra La Disabilità come Risorsa Creativa, a cura di Maria Carosio e Simonetta Lux. In occasione della mostra saranno esposte nella sala inferiore del MLAC ventitré opere realizzate nel corso dei laboratori d’arte della Comunità di Sant’Egidio da persone con disabilità.

L’evento è l’ultima tappa di un progetto cominciato nel 2003 e presentato in diversi luoghi istituzionali, con la partecipazione di artisti internazionali. Da molti anni persone giovani e meno giovani, con diversi livelli di disabilità e un vissuto di marginalità, lavorano nei Laboratori d’arte della Comunità di Sant’Egidio, collaborando anche con artisti affermati, critici d’arte e accademici, appassionati a questo mondo “sconosciuto” e alle sue straordinarie risorse.

In occasione di questo evento gli autori presentano opere su tela, assemblages e installazioni, in cui il colore e la materia acquisiscono intensità e forza espressiva che pervadono l’ambiente espositivo. Secondo Simonetta Lux, curatrice della Mostra: «Ogni autore opera sapendo (consciamente o inconsciamente) che c’è un mondo che richiede al suo io la sua decisione creativa e formale».

La mostra, che fa parte del programma espositivo del MLAC e del Polo Museale della Sapienza Università di Roma, è promossa dalla Comunità di Sant’Egidio. La mostra è patrocinata dal Ministero per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione. Si ringraziano per la collaborazione Roberto Polli e Guido Manca.

Inaugurazione: giovedì 21 giugno, ore 17.30
MLAC
Piazzale Aldo Moro 5, Roma
lun-ven 15-19
ingresso libero

Lascia un commento