Bibliothè

In un vicolo dell’ antica Roma ad alta densità turistica, tra piazza del Gesù e Via delle Botteghe Oscure si è ritagliata un angoletto l’associazione culturale Bibliothè,  concept in stile indiano, sala da thè, biblioteca, centro culturale e ristorante.  Ospite veterano d’India Enzo Barchi, che si destreggia tra raffinati thè ayurvedici, corsi di astrologia, sanscrito e di filosofia yoga bhagavad gita. La vasta biblioteca occupa interamente una delle due sale del locale e contiene una scelta vastissima di letteratura indiana antica e moderna, antichi fondi donati dall’Ambasciata indiana e da privati che comprendono saggi di storia politica e socioeconomica del subcontinente indiano, filosofia, spiritualità, pratiche relative allo yoga, all’ayurveda e ad al vegetarismo. Uno scaffale è dedicato ai viaggi in Oriente ed un altro al pensiero ed alla vita di Gandhi. Consultazione e prestiti sono gratuiti (orario lun-ven 11-19). Ma i più frequentano Bibliothè per il ristorante vegetariano (quotato anche su Tripadvisor e affollatissimo all’ora di pranzo) che offre una gamma di piatti indiani inusuale per la nostra città.  www.bibliothe.blogspot.it

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *