S@lute 2017, il forum dell’innovazione per la salute.

 

RICERCA, DIGITALIZZAZIONE E WELFARE I FOCUS TEMATICI DI UN RACCONTO TRASVERSALE
SULLA SANITÀ E LE DIRETTRICI DEL CAMBIAMENTO

L’INNOVAZIONE MADE IN ITALY PROTAGONISTA DEL PREMIO INNOVA S@LUTE:
TEMPO FINO AL 26 LUGLIO PER PRESENTARE LE CANDIDATURE

Roma, 20 luglio 2017 – Si terrà presso il Centro Congressi Roma Eventi, il 20 e 21 settembre, la terza edizione di S@lute, il Forum dell’Innovazione per la Salute promosso da FPA e Allea, con la collaborazione di Paolo Colli Franzone alla direzione scientifica dell’area Digital. Mentre il sistema nazionale della salute attraversa un percorso di profondo cambiamento – in direzione di una innovazione possibile, sostenibile, misurabile e governata – S@lute torna a proporsi come momento inclusivo di confronto tra istituzioni, imprese, università e opinion leader.

Ci troviamo al crocevia di scelte importanti. La sanità del futuro non può più essere una chimera dal lontano orizzonte, ma la piattaforma di rilancio dell’economia, della ricerca, del welfare pubblico e privato, del vivere quotidiano di tutti i cittadini. La sanità del futuro inizia oggi, da una architettura di scelte condivise, di cui abbiamo bisogno di parlare. Lo faremo a S@lute, affrontando i nodi dei modelli assistenziali, della farmaceutica, dei device medicali, delle biotecnologie, della digitalizzazione”, sottolinea Carlo Mochi Sismondi, presidente di FPA.

Lungo due giornate, S@lute abbraccerà momenti di dibattito legati all’innovazione digitale e dedicherà focus specifici a tre ambiti di lavoro:

  • Ricerca e innovazione nella cura e nel prendersi cura: biotecnologie, terapie personalizzate, avanzate e malattie rare, vaccini, medicina di precisione e di genere, industria 4.0, smart factory e smat working, open innovation, etc;
  • Digitalizzazione: governance, centralità del dato, big data, privacy, sicurezza, Sharing Clinical Data, servizi online, canali “Social”, IoT, etc;
  • Welfare e sicurezza sociale: welfare aziendale, tutele integrative, fondi e tutele assicurative per i professionisti.

Da ultimo, torna anche l’appuntamento con il Premio Innova S@lute: dopo il successo dell’edizione 2016 – chiusa con un bilancio di 102 progetti in gara e 19 premiati –, il contest torna come vetrina per gli innovatori e l’innovazione Made In Italy. Promosso con il supporto incondizionato di Teva Italia, Innova S@lute accoglie progetti che possano rispondere a bisogni vecchi e nuovi, tracciando percorsi non ancora battuti lungo tutta la filiera della salute.

Il temine ultimo per la presentazione delle candidature è stato posticipato al 26 luglio 2017. Start-up, aziende pubbliche o private, regioni ed enti locali possono inviare i propri progetti tramite il sito FORUMpachallenge.it, che consente ad ogni partecipante di promuoversi attraverso strumenti di social ranking e comunicazione virale.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e aperti al pubblico. È già possibile consultare il programma presso il sito www.innovazioneperlasalute.it, che ospiterà i progressivi aggiornamenti di relatori e panel di discussione. La piattaforma consentirà anche di registrarsi ai singoli appuntamenti. Anticipazioni e notizie sulla manifestazione sono, inoltre, disponibili sui profili Facebook (@ForumInnovaSalute) e Twitter (@Innova_Salute; #Salute2017).

Il 20 e il 21 settembre al Centro Congressi Roma Eventi a Fontana di Trevi

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *