Bando Start Up Camera di Commercio- Edizione 2018

 

 

La Camera di Commercio di Roma, nell’ambito delle proprie finalità di sostegno allo sviluppo economico e occupazionale del territorio provinciale, ha adottato una misura per sostenere lo start up aziendale, abbattendone i costi ed incentivando la concretizzazione di idee imprenditoriali e la nascita di nuove imprese, al fine di sostenere la ripresa della produttività, la crescita e lo sviluppo economico del territorio.

La misura, a supporto dei processi di creazione e avvio di una nuova attività d’impresa, consiste in un contributo a favore di aspiranti imprenditori per il costo di taluni servizi per la costituzione di una nuova impresa, erogati dai Centri di Assistenza Tecnica e Centri Servizi per l’Artigianato, quali Soggetti Attuatori dell’iniziativa   individuati dall’Ente, fino ad un massimo di Euro 2.500,00 al netto dell’IVA, o fino ad un massimo di Euro 3.000,00 al netto dell’IVA nel caso di costituzione di società di capitali.

Per accedere al contributo, chi intende creare una nuova impresa a Roma o provincia deve recarsi presso una sede territoriale di uno dei soggetti attuatori dell’iniziativa per ricevere le informazioni e l’assistenza tecnica necessarie per la propria idea imprenditoriale e per presentare domanda di accesso al servizio di accompagnamento per la creazione di una nuova impresa.

Ogni candidato può presentare una sola domanda.

L’elenco dei servizi offerti e delle relative tariffe applicate è contenuto nel Regolamento.

Per maggiori informazioni: consultare il bando su http://www.rm.camcom.it/archivio43_bandi-altri-bandi_0_119.html

Data pubblicazione: 21-02-2018
Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una risposta a Bando Start Up Camera di Commercio- Edizione 2018

  1. avatar

    La totale sintonia con la filosofia che anima Francesco Casoli, che saluto con grande piacere, è stata la ragione che ha spinto il Consiglio di Ellequadro documenti, l’Archivio internazionale d’Arte contemporanea, ad assegnare al Senatore l’ARTOUR-O d’Argento. Riconoscendosi nelle motivazioni, ci fece l’onore di accettarlo, proprio durante un’edizione fiorentina, quella del 2012. Il semplice riconoscimento, denso di significato, che raccoglie per certi versi il testimone della illuminata Committenza che nei secoli ha reso unico al mondo il nostro Paese, contribuisce a far conoscere coloro che fanno dell’arte sistema di vita e motore d’impresa. Da14 anni ARTOUR-O il MUST è un “evidenziatore” per coloro che guidano splendide realtà sul territorio, in Italia ma anche all”estero. Colgo l”occasione di questa splendida intervista per congratularmi ancora con una volta con Francesco Casoli e con Marcello Smarrelli e invitarli insieme a tutti voi all’imminente apertura della XIV edizione di ARTOUR-O il MUST a Firenze il prossimo 14 marzo. E questa volta son felice di rivolgervi l’invito come Ambascitore ufficiale, non piu lufficioso”, della Città di Genova. Grazie per questo spazio e augurando a tutti di poter continuare ad essere animati da una simile passione, rinnovo i miei sentiti complimenti al Sentore e a Nicola Maggi che ha sapito trasmetterne lo spirito.