Armani/Laboratorio 2018: una call

Giorgio Armani S.p.A. organizza la seconda edizione di Armani/Laboratorio, un laboratorio intensivo di formazione in campo cinematografico che si svolgerà presso Armani/Silos a Milano.

Armani/Laboratorio seleziona otte candidati, uno per disciplina. Le discipline di selezione contemplate sono sceneggiatura, regia, costumi, scenografia, fotografia, trucco, acconciature, montaggio.


Rivolto a giovani diplomati residenti in Italia con età compresa tra i 20 e i 30 anni che abbiano una conoscenza di base della strumentazione digitale/analogica relativa alla propria area di interesse e intendano intraprendere, o stiano intraprendendo, un percorso di specializzazione in uno dei settori professionali del cinema contemplati dal laboratorio. 
Il tema della selezione è Il mondo nuovo delle donne. Ogni candidato dovrà produrre del materiale (secondo i criteri enunciati nel bando) che rappresenti il tema nella sua disciplina d’elezione. Ogni candidato potrà esprimere la preferenza per una sola disciplina e caricare una sola proposta creativa.
Armani/Laboratorio ha una durata complessiva di 10 giorni continuativi (tra novembre e dicembre 2018) ed esprime la sua vocazione formativa ponendosi l’obiettivo concreto di produrre un cortometraggio su temi legati alla quarantennale esperienza di Giorgio Armani e della sua azienda. Il laboratorio di formazione è gratuito in ogni sua attività per tutti coloro che vi partecipano. 

Modalità di partecipazione
L’invio del materiale può avvenire solamente tramite compilazione di apposito form sul sito dedicato entro il 2 ottobre 2018.

Maggiori informazioni e bando su Armanisilos.com.

Informazioni

Sito web: https://www.armani.com/silos/it/initiative/armani-laboratorio-2018/

copyright: www.informagiovaniroma.it

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Una risposta a Armani/Laboratorio 2018: una call

  1. avatar

    O povo vai dar a resposta a esta casta nojenta, que só pensa em lucros, mercado, morar em Miami e usar Armani. Quero ver a clara dos irmãos Marinho e a do Bonner no Jornal Nacional ao anunciar a derrota do golpe.