Pre-seed 2020

Il Bando Pre-seed 2020 della Regione Lazio fa parte delle misure previste per sostenere le imprese.

La spesa di 4 milioni di euro, resa nel fondo del POR FESR Lazio 2014-2020, permette di finanziare le startup in procinto di reperire il capitale per iniziare (cd. preseed). Una riserva di 1 milione di euro è per imprese che realizzano prodotti, servizi e applicazioni rese per l’emergenza COVID-19.

Sono richiesti i progetti in settori ad alta tecnologia, inclusi i Piani di Attività ad un anno.

Si assegnano i contributi previsti a fondo perduto da 10.000 euro a 30.000 euro per spese ammesse e anticipi concessi, con possibilità di presentare i progetti agevolati in eventi / pitching session / give back 1session per i contratti con investitori.

Le domande sono trasmesse nel portale GeCoWEB e verificate per ordine di arrivo.

http://www.lazioinnova.it/news/wp-content/uploads/2020/07/Scheda-Preseed-2020.pdf

Patto per l’export

Il Patto per l’export è l’accordo sottoscritto nella fase contingente per sostenere le imprese che affrontano i mercati esterni.

L’iniziativa comporta 6 strategie per il rilancio del Made in Italy.

E’ prevista la campagna “nation branding” dell’ICE per il sostegno del settore turistico, agroalimentare e terziario avanzato.

Si punta sull’editoria, il cinema e l’audiovisivo per illustrare gli impegni di imprenditori, professionisti e creativi italiani.

Si promuove la formazione che consente alle imprese di specializzarsi: disponibile in e-book la guida pratica di accompagnamento all’export, incluso l’e-desk per PMI.

Nel settore fieristico si realizzano le applicazioni digitali per fiere virtuali.

Nel commercio in digitale s’incrementa la rete dell’e-commerce.

Previste le risorse del fondo perduto di finanziamenti agevolati per PMI e startup di servizi. https://www.esteri.it/mae/